Stavolta nessuna truffa con messaggi nello stato di WhatsApp: tra aggiornamenti recenti e privacy

di Redazione Bufale |

stato di WhatsApp
Stavolta nessuna truffa con messaggi nello stato di WhatsApp: tra aggiornamenti recenti e privacy Bufale.net

Sta creando un po’ di confusione questa mattina la novità che, da alcune ore, prevede messaggi nello stato di WhatsApp. Le segnalazioni stanno andando avanti anche nel pomeriggio, secondo quanto raccolto poco fa.

Sostanzialmente, l’applicazione ha deciso di utilizzare un nuovo canale per interfacciarsi con tutti noi, nel tentativo di annunciare novità per quanto riguarda eventuali aggiornamenti recenti o sulla privacy. Alla luce di una truffa diventata molto virale nelle scorse settimane (anche noi vi abbiamo parlato della storia del codice a sei cifre, con un paio di approfondimenti), svariati utenti Android ed iPhone hanno temuto che potesse trattarsi di un’iniziativa non ufficiale.

Arrivano messaggi nello stato di WhatsApp: riguardano aggiornamenti recenti

Vi diciamo subito che questi messaggi riscontrati anche da diversi utenti italiani nello stato di WhatsApp non comportano alcun pericolo. Nessuno è “entrato” nel vostro smartphone e no, non avete commesso alcun errore sul fronte sicurezza. Si tratta di una nuova iniziativa dell’app, che ha deciso di utilizzare un’area della nota applicazione poco utilizzata dal pubblico per creare un altro fronte di comunicazione diretta.

In pratica, all’interno dello stato di WhatsApp, da questo momento, troverete anche annunci del team inerenti aggiornamenti recenti messi a disposizione del pubblico. A tal proposito, è possibile che verranno annunciate anche specifiche funzionalità molto attese dal pubblico. Il fatto stesso che in tanti stiano temendo che ci sia qualcosa di poco bello dietro questi messaggi, la dice lunga sul quantitativo di minacce che abbiamo dovuto fronteggiare nel corso degli ultimi anni tramite queste app.

Lo stato di WhatsApp, per farvela breve, è una scelta indolore per lo staff. Poco invasivo come strumento di comunicazione, in quanto questa area, diciamocela tutta, non ha mai fatto la differenza tra gli utenti. A differenza di quanto avviene con Instagram, dove spopola ogni giorno di più.

Questo perché WhatsApp da sempre vive e si nutre della concezione che in tanti anni, come app utile per messaggi in tempo reale. Lo stato di WhatsApp è usato meno anche rispetto a Facebook. Quale modo migliore per interagire con il pubblico, in merito ad aggiornamenti recenti o ulteriori novità sulla privacy?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News