Il Fact Checking è un progetto di analisi delle notizie, che vengono verificate attraverso i riscontri presenti presso le fonti autorevoli (testate ufficiali, siti istituzionali, dichiarazioni dei diretti interessati). Da questo processo l’articolista restituisce l’analisi al lettore, catalogando la notizia come bufala, disinformazione, complottismo o precisazioni. L’intento è ripulire il web dalla cattiva informazione, il tutto al servizio della verità sulla base di dati oggettivi.