Che cos’è Bufale.net?

Bufale.net è un servizio gratuito di fact-checking e debunking. Il progetto si concentra su bufale, disinformazione e approfondimento.

Il sito è online dal 2014 e la mission si sintetizza dietro lo slogan “Leggi responsabilmente”, rielaborazione della campagna contro l’alcolismo “Bevi responsabilmente”. Leggere senza responsabilità significa mancare di spirito critico, assimilando dunque informazioni distorte e parziali che possono alterare la percezione dell’attualità, della politica e di tutti gli altri settori. Bufale.net stimola lo spirito critico e restituisce al lettore i dati oggettivi.

Il team

Bufale.net è stato fondato da Claudio Michelizza Fabio Milella. Attualmente il servizio è composto da 4 articolisti, uno dei quali è caporedattore. Il team è formato da liberi cittadini nessuno dei quali legato ad alcun movimento né partito politico. Condizione necessaria per l’impegno da fact checker è operare sopra le parti. Bufale.net non è affiliata ad alcuna corrente politica né ad alcun personaggio pubblico.

Il team non riceve compensi da alcun partito né da alcun politico. Il lavoro degli articolisti si basa esclusivamente sulle segnalazioni dei lettori. Attualmente Bufale.net è composta da 4 articolisti.

Come lavoriamo

I nostri lettori inviano le segnalazioni via WhatsApp al numero +393518501148, via email all’indirizzo info@bufale.net e in posta privata presso la pagina Facebook e il canale Instagram. Le segnalazioni vengono ricevute e inoltrate agli articolisti, che procedono all’analisi. Le analisi richiedono tempi diversi a seconda del tipo di notizia.

Presa in carico la segnalazione, l’articolista procede nella verifica delle informazioni in essa contenute. Tale verifica si svolge con il confronto tra le fonti in base alle parole chiave. Quando non è possibile giungere all’origine della notizia attraverso le testate ufficiali si procede ulteriormente con la verifica presso i siti istituzionali (e loro pagine social), enti, aziende, privati, esercizi commerciali eventualmente coinvolti nella notizia e, quando necessario, presso le forze dell’ordine. (“Come lavoriamo?”, leggi la scheda completa). È inoltre possibile inviare un reclamo a questo indirizzo.

Le categorie

Il risultato finale viene catalogato in base alle differenze con la segnalazione originaria: Bufala se le informazioni contenute sono totalmente inventate, Disinformazione se i dati sono distorti al servizio di una determinata corrente politica o di pensiero, Precisazioni se le informazioni sono veritiere ma richiedono chiarezza, Complottismo quando gli autori stravolgono i dati per portare avanti una teoria fondata su paura e paranoia, Approfondimento quando l’argomento trattato richiede una lettura più completa e articolata.

Come ci finanziamo

Il servizio Bufale.net è finanziato da donazioni spontanee dei lettori su PayPal e sul canale Patreon. Le offerte ricoprono le spese di gestione del sito e l’attrezzatura necessaria agli articolisti per portare avanti il progetto.

Dove trovarci

Per eventi – fiere – interviste:
info@bufale.net

Proposte Commerciali:
bufale@nexilia.it

Articoli da verificare:
info@bufale.net
Pagina Facebook (mandateci un messaggio privato)

Telefono:
+39 351 85.011.48

Canale Telegram
Pagina Instagram
Profilo Twitter

Claudio Michelizza
claudio@bufale.net
+39 351 85.011.48
Via Monte Rosa 210, 21050 Marnate – Varese