Il leghista Pillon dice che il Festival di Sanremo ha discriminato gli eterosessuali

di Luca Mastinu |

Il leghista Pillon dice che il Festival di Sanremo ha discriminato gli eterosessuali Bufale.net

Un articolo pubblicato il 9 febbraio su Gayburg ci viene segnalato dai nostri lettori: secondo Simone Pillon il Festival di Sanremo avrebbe discriminato gli eterosessuali, soprattutto dopo il bacio in mondovisione tra Achille Lauro e BossDoms.

Gayburg riporta uno screenshot di un post pubblicato da Simone Pillon su Facebook:

Dunque ricapitoliamo: Benigni ci spiega che un libro della Bibbia esalterebbe (a suo dire) l’amore omoerotico; Fiorello si dà una pomiciatina con Tiziano Ferro per fare la pace dopo il litigio (devo ricordarmi di non litigare mai con nessuno dei due), Lauro si presenta in nude look e nel gran finale si dà una pomiciata col suo barbuto chitarrista
Dimenticato niente?
Dopo questa indigestione arcobaleno, per l’anno prossimo dovremo introdurre al festival le quote azzurro-rosa, così, tanto per evitare discriminazioni.

Il riscontro è ancora presente alla fonte originale: Simone Pillon ha realmente pubblicato questo post il 9 febbraio, manifestando forte risentimento contro gli omosessuali (“indigestione arcobaleno”) e lamentando una certa discriminazione verso gli eterosessuali.

Parliamo di notizia vera in quanto il post di Simone Pillon è ancora online e il messaggio è chiarissimo. Per corretta informazione, infine, Boss Doms non è barbuto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News