BUFALA Torino, ambulanza assaltata e distrutta da 10 africani: volontari e medici si danno alla fuga – bufale.net

di Luca Mastinu |

bufala assalto africani ambulanza mask

La notizia è comparsa su Riscatto Nazionale:

Agguato nella notte contro i volontari del 118. E’ accaduto alle palazzine olimpiche ex Moi occupate da centinaia di clandestini africani. Una decina di loro ha assaltato il mezzo caduto nella trappola.

La notte scorsa un nostro mezzo – spiegano in direzione – è stato circondato da sette persone, altre quattro sono salite a bordo e lo hanno danneggiato. A tutela della loro incolumità i due componenti dell’equipaggio si sono allontanati e hanno chiamato il 113».

All’arrivo della polizia, però, gli aggressori si erano allontanati. Saranno tornati nei loro covi, la palazzine olimpiche che Fassino ha di fatto regalato loro. E i torinesi lo rieleggeranno.

All’interno della notizia si può notare una foto scattata sulla pagina di un quotidiano, e tale quotidiano risponde al nome di CronacaQui. CronacaQui è un quotidiano di Torino e provincia, ma tra le recensioni sulla pagina Facebook ufficiale si possono trovare anche commenti indignati, che indicano la testata come xenofoba e orientata a destra.

Andiamo comunque per ordine: l’articolo di Riscatto Nazionale cita come fonte Voxnews. Ricordiamo che entrambi compaiono nella nostra blacklist nella categoria clickbait, e dunque è dubbia la loro affidabilità. Si noti la nota di sdegno che va a chiudere l’articolo:

Saranno tornati nei loro covi, la palazzine olimpiche che Fassino ha di fatto regalato loro. E i torinesi lo rieleggeranno.

Un caso singolare, quello delle palazzine dell’ex-Moi di Torino, che però La Repubblica analizza in una prospettiva ben diversa.

Per dover di cronaca siamo andati a cercare su alcune testate ufficiali quali La Stampa e Ansa.it. In nessuna di queste compare alcun riferimento all’aggressione subita dai volontari del 118. A quanto pare, Riscatto Nazionale, Voxnews e peggio ancora tuttiicriminidegliimmigrati.com hanno voluto riportare la foto dell’articolo originale cartaceo di CronacaQui per dare veridicità al fatto narrato.

moi

Non trovando alcun riscontro dalle fonti ufficiali dell’informazione, non possiamo dunque affermare che la notizia sia vera. Ha del vero, però, il fare tendenzioso di molte testate con un discreto seguito su Facebook.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News