Malinteso su Alicia Erazo ed Alicia Pagliuca: confusione NoVax sull’Alto Commissario dell’ONU

di Redazione Bufale |

Alicia Erazu
Malinteso su Alicia Erazo ed Alicia Pagliuca: confusione NoVax sull’Alto Commissario dell’ONU Bufale.net

Non si capisce come a settembre 2021 qualcuno faccia ancora fatica ad inquadrare un personaggio come Alicia Erazo, di recente tornata a farsi sentire sui social con il nome di Alicia Pagliuca. Una figura che avevamo preso in esame già a maggio 2020 sulle nostre pagine, in quanto la donna aveva creato non confusione in piena prima ondata Covid ai complottisti. Oggi, invece, alimenta teorie NoVax, essendo inquadrata come Alto Commissario dell’ONU che ha deciso di schierarsi contro le politiche portate avanti in Italia per placare il contagio.

Da Alicia Erazo ed Alicia Pagliuca alla totale confusione NoVax sul presunto Alto Commissario dell’ONU

Come evidenziato da Carmenati più di un anno fa su Facebook, infatti, Alicia Erazo (o Alicia Pagliuca), non è assolutamente Alto Commissario dell’ONU. Si tratta di una figura facilmente inquadrabile, trattandosi di una giornalista sudamericana che evidentemente ha a cuore i diritti umani stanno a cuore. La donna, per farvela breve, fa parte di un’associazione ecuadoriana per la difesa dei Diritti umani appunto.

Il suo nome è CIDHU (Comitè Internacional para los Derechos HUmanos), ma non si tratta certo dell’ONU. Cosa vuol dire questo? L’appello di Alicia Erazo (o Alicia Pagliuca) è palesemente schierato contro le politiche di contenimento del virus che sono state ufficializzate in Italia in questi mesi. Se da un lato è fuori discussione che la donna la pensi così, allo stesso tempo si fa disinformazione se qualcuno qui da noi la spaccia per Alto Commissario dell’ONU.

Stando a quanto riportato giustamente da BUTAC mesi fa, CIDHU non ha alcun valore istituzionale. Per questo motivo, le parole di Alicia Erazo, o Alicia Pagliuca, non possono essere associate in alcun modo all’Alto Commissario dell’ONU, visto che si tratta di due entità distinte e separate. La donna si rivolge all’ONU, ma non ne fa parte. La stessa fonte che, tra le altre cose, aveva parlato di Soros e Abramovic morti dopo essere stati in pratica giustiziati. A voi le conclusioni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News