Professore senza mascherina, la dirigente chiama i carabinieri

di Luca Mastinu |

Professore senza mascherina, la dirigente chiama i carabinieri Bufale.net

I nostri lettori ci chiedono di verificare le notizie sul caso del professore senza mascherina di un liceo di Novara, richiamato a più riprese dalla dirigente scolastica la quale, infine, ha chiesto l’intervento dei carabinieri. L’articolo che ci viene segnalato è stato pubblicato dal Mattino il 1° ottobre 2020.

Secondo Il Mattino, all’ingresso della dirigente in classe il docente non indossava la mascherina. Per questo nasceva un battibecco con il docente che sosteneva di essere a distanza di sicurezza dagli studenti. Dopo le insistenze del professore la dirigente ha interpellato i carabinieri e la Digos per poi mandare un comunicato alle famiglie nel pomeriggio.

Dove si trovava il docente?

Repubblica scrive che secondo la preside il docente “non rispettava il protocollo” ma quest’ultimo sosteneva di trovarsi a distanza di sicurezza dagli studenti, dunque non era nell’obbligo di indossare la mascherina come riporta il regolamento del liceo. L’arrivo di carabinieri e Digos ha placato gli animi e non sono stati presi provvedimenti. Tuttavia, la scuola sta valutando un intervento disciplinare.

Repubblica, però, aggiunge che la dirigente avrebbe visto il docente vicino ai banchi e non seduto alla cattedra. Prima di riportare altre fonti possiamo consultare il regolamento presente in questa circolare del liceo:

Si ricorda che l’accesso all’edificio è subordinato all’uso della mascherina correttamente indossata e alla disinfezione delle mani. Gli alunni dovranno sempre mantenere la distanza minima interpersonale di un metro: potranno abbassare la mascherina solo una volta seduti nei propri banchi e con l’autorizzazione dei docenti;

I docenti indosseranno la mascherina ogni qualvolta la distanza minima interpersonale non potrà essere rispettata;

In tutte le situazioni dinamiche (di spostamento all’interno dell’aula e dell’edificio scolastico) la mascherina dovrà essere indossata da tutto il Personale;

Il docente non rispettava il regolamento

Per regolamento, quindi, il personale docente è tenuto a indossare la mascherina anche qualora si spostasse all’interno dell’aula. La dirigente lo avrebbe sorpreso tra i banchi. La voce di Novara riporta, infatti, che il docente si trovava tra i banchi della classe. Anche La Stampa scrive che il docente era stato sorpreso tra i banchi. Tecnicamente, quindi, non stava rispettando il regolamento. Per questo la dirigente, dopo averlo redarguito, ha contattato la forze dell’ordine.

Novara Today riporta il messaggio inviato alle famiglie:

Gentili genitori, scrivo questa comunicazione per tranquillizzare gli studenti e le famiglie sull’accaduto di oggi. Si è verificato un diverbio tra la scrivente e un docente che non rispettava le regole del protocollo Anticovid della scuola. A tal motivo sono state avvisate le autorità competenti a tutela della salute di studenti e lavoratori.

La notizia è dunque vera e aggiungiamo il tag “precisazioni” perché parlare di follia e dittatura sanitariacome fanno alcuni siti a noi noti – è fuori luogo: il docente si trovava tra i banchi senza mascherina, violando il regolamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News