Già non se le mandano a dire Letta e Salvini: ricostruiamo il primo confronto

di Redazione Bufale |

Letta
Già non se le mandano a dire Letta e Salvini: ricostruiamo il primo confronto Bufale.net

Abbiamo assistito in queste ore ad un primo botta e risposta tra Letta e Salvini, dopo che il primo è diventato il nuovo Segretario del PD. Tutto nasce dal trend che vede la Lega vicina a posizioni europeiste, dopo aver dato il proprio assenso al governo Draghi. Una svolta per certi versi inaspettata, nonostante tra il leader del Carroccio ed il Premier ci siano state già vedute differenti a proposito delle possibili riaperture durante il mese di aprile. Ne abbiamo parlato la scorsa settimana con un altro articolo.

Ricostruiamo il primo botta e risposta tra Letta e Salvini

Il primo confronto tra Letta e Salvini a marzo 2021 è andato in scena nella giornata di ieri, lunedì, in occasione della presentazione del Rapporto annuale Ispi 2021. Stiamo parlando dello studio chiamato “Il mondo al tempo del Covid: l’ora dell’Europa?“. Sono stati toccati diversi argomenti, tra cui la presunta svolta europeista della Lega, nonostante le posizioni ufficiali sempre molto prudenti da parte dello stesso Salvini ogni volta che qualche giornalista ha provato ad incalzarlo sulla questione. Ad aprire l’argomento lo stesso Letta:

“L’evoluzione dei 5 stelle sta portando gli eurodeputati su posizioni europeiste e se quella della Lega portasse il partito di Matteo Salvini ad avvicinarsi al Ppe, io sarei contento. Mi dichiaro anche io sovranista, ma sovranista europeo”.

Insomma, parole che sembrano tendere la mano a Salvini, ma che al contempo celano qualche frecciata sulla poca coerenza da parte del Carroccio, pur di far parte dell’attuale squadra di governo. Messaggio in parte recepito dall’ex Ministro dell’Interno, che ha fatto intendere in modo molto chiaro di non aver apprezzato troppo il messaggio arrivato da Letta:

“A dire che la Lega deve entrare nel Ppe non si fa un bel servizio. L’Europa si fonda sulle libertà e i diritti, non sulle scelte etiche e morali”.

Dunque, un botta e risposta abbastanza emblematico sulla questione Europa, quello andato in scena con Letta e Salvini, come si potrà facilmente percepire anche attraverso il video che segue.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News