Male la manifestazione NoVax di Roma dell’11 settembre: “Oggi i vaccini, domani i microchip”

di Redazione Bufale |

manifestazione NoVax
Male la manifestazione NoVax di Roma dell’11 settembre: “Oggi i vaccini, domani i microchip” Bufale.net

Ci sono riscontri anche a proposito della manifestazione NoVax che si è tenuta a Roma ieri 11 settembre, con un’affluenza evidentemente al di sotto delle aspettative. Esattamente come avvenuto un paio di settimane fa, infatti, i numeri registrati non sono stati particolarmente entusiasmanti, senza contare alcuni cori singolari che sono stati riportati dai principali organi di informazione. Almeno per quanto riguarda l’appuntamento della Capitale.

Come è andata la manifestazione NoVax di Roma dell’11 settembre

Nello specifico, la manifestazione NoVax di Roma dell’11 settembre ci dice che va fatta ancora molta strada nell’organizzazione di eventi simili. Secondo Fanpage, non siamo andati oltre le 500 presenze, con alcuni cori destinati a far discutere: “Non sono una cavia”, “no ai vaccini fatti con i fratelli animali”, “no alla dittatura”, “no green pass”, “ora ci iniettano i vaccini, domani i microchip”. Nel frattempo, qualche crepa anche nel tanto discusso gruppo Telegram “Basta Dittatura”, finito nel mirino della procura di Torino:

Per tutti quelli che pensano che ci fanno un favore se sono iscritti a questo canale: Non ci fate nessun favore.
Anzi, più iscritti ci sono e più fatica si fa a mantenerlo in ordine. Il favore lo state facendo solo a voi stessi. Siete voi che beneficiate iscrivendovi a questo canale. Se vi siete iscritti pensando di fare un favore a qualcuno, ad aspettare la pappa pronta, che qualcuno faccia la fatica al posto vostro o venite a fare pretese allora dovete disinscrivervi subito.

Continuate a guardare la tv o qualche canale complottista patetico attendendo che qualcuno vi risolva i vostri problemi. Aderite al canale solo se volete impegnarvi attivamente contro la dittatura. E se venite a rivendicare il fatto di averci fatto un favore, a fare pretese, perché siamo così o cosà blabla, verrete bloccati immediatamente“.

Vedremo come andranno le cose in occasione della prossima manifestazione NoVax a Roma, o in un’altra grande città italiana, dopo i fatti dell’11 settembre.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News