Lucia Borgonzoni (Lega): L’Emilia Romagna confina col Trentino

di Aspasia |

Ci hanno segnalato un post proveniente dalla pagina Il Pane e le Rose. L’oggetto del post è la candidata del Carroccio alle regionali dell’Emilia Romagna Lucia Borgonzoni. Ve la ricordate? È la stessa senatrice della Repubblica che il 10 settembre si tolse la giacca a palazzo Madama per mostrare la maglietta con su scritto ‘Parlateci di Bibbiano’. Secondo il post condiviso dalla pagina Facebook, la Regione per cui la leghista bolognese concorre alle elezioni dovrebbe confinare con il Trentino Alto Adige. Cosa?

Ma me la fai una cortesia?Ma vai a cag…!

Gepostet von Il Pane e Le Rose am Mittwoch, 2. Oktober 2019

È l’agenzia DIRE a riportare tempestivamente la gaffe di Lucia Borgonzoni. Era ospite di Un Giorno da Pecora, il programma in onda su Radio Rai in cui a intervistare i malcapitati ci sono Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

L’elenco della candidata Lega Lucia Borgonzoni inizia da Nord-Est per proseguire in modo molto disordinato

«Dal Veneto, poi ci sono la Lombardia, la Toscana, la Liguria, le Marche. E il Trentino… Forse siamo andati troppo su…». I conduttori incalzano: «Manca un’altra regione molto grande». Finalmente il Piemonte entra nella sudata lista profferita dall’ex sottosegretaria al Ministero per i Beni Culturali del primo Governo Conte. «Benissimo: ne manca una sola, piccolina», suggeriscono Geppi e Giorgio. «L’Umbria». Ovviamente no. «Ah, giusto, è San Marino». Così sono stati finalmente nominati tutti i confini dell’Emilia Romagna, regione in cui la senatrice leghista Lucia Borgonzoni si sta candidando.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News