Le iniezioni di Moderna mRNA sono un sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche – Bufale da sci-fi

di Shadow Ranger |

Le iniezioni di Moderna mRNA sono un sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche – Bufale da sci-fi Bufale.net

Le iniezioni di Moderna mRNA sono un sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche è il messaggio del giorno.

Dimostrando che, quando c’è bisogno di fomentare allarmismo, la mente del condivisore medio di bufale e complottismi si trasforma in quella di Drax. Il burbero e gentile alieno del film “Guardiani della Galassia”, un vero e proprio “gigante buono” che viene da un popolo incapace di comprendere le metafore.

Il povero Drax si aggira così in un mondo di affermazioni letterali, così tanto da rispondere all’amico Rocket che spiega che “Lui non capirebbe le metafore: gli passano addosso”

Con un deciso

“No, perché io sono forte e veloce: riuscirei ad afferrarle, le metafore”

Quindi abbiamo Moderna che, per fare una metafora, equipara i vaccini a mRNA ad una piattaforma tecnologica.

E abbiamo qualcuno che decide di interpretare la cosa vagheggiando di sistemi operativi che hackerano l’uomo.

Premessa: cosa è un virus

Premettiamo prima di entrare nel dettaglio due cose: sapete cosa esiste già in natura ed è “programmato per hackerare le funzioni biologiche dell’uomo”?

I Virus.

Volendo comunicare in modo metaforico i virus fanno esattamente questo da quando esistono.

Non a caso, quando i programmatori hanno dovuto battezzare un “segmento di codice di programmazione che non ha effetti autonomi, ma sfrutta altri programmi già presenti sul computer per replicarsi e creare copie ricorsive, possibilmente evolute di se stesso” hanno deciso di chiamarlo Virus Informatico.

È pertanto ironico accusare qualcosa che serve ad evitarlo un virus, di essere a sua volta un virus.

Vanno distinti due livelli. Al livello metaforico:

  • SARS-CoV-2 è il virus, l’agente che può “hackerare il sistema biologico umano per replicarsi e creare copie ricorsive, possibilmente evolute di se stesso“;
  • il vaccino Moderna è l’Antivirus, un programma “finalizzato a prevenire, rilevare ed eventualmente rendere inoffensivi codici dannosi e malware”

Rendendo l’affermazione virale (non a caso, anche essa “una informazione che sfrutta gli utenti della Rete per replicarsi e creare copie ricorsive, possibilmente evolute di se stessa) che leggiamo del tutto inesatta anche a livello metaforico.

Al livello letterale invece nessuno dei due elementi è un “sistema operativo”:

  • un virus è un’entità biologica elementare con caratteristiche di parassita obbligato, un patogeno che si replica usando i meccanismi delle cellule ospite;
  • un vaccino è un prodotto, ottenuto con segmenti di mRNA in questo caso, o virus inattivati o resi inoffensivi che stimola risposta immunitaria contro il virus senza causare la malattia

Passiamo ora al meme ed alla sua spiegazione.

Le iniezioni di Moderna mRNA sono un sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche – Bufale da sci-fi

Abbiamo ora tutti gli strumenti per analizzare la bufala

Le iniezioni di Moderna mRNA sono un "sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche" - Bufale da sci-fi
Le iniezioni di Moderna mRNA sono un “sistema operativo progettato per programmare gli esseri umani e hackerare le loro funzioni biologiche” – Bufale da sci-fi

Quindi torniamo al meccanismo dei Virus, con un piccolo aiuto dello show per ragazzini “Esplorando il Corpo Umano”.

Abbiamo visto che, concettualmente, il concetto della bufala si applica molto di più ad un virus che ad un vaccino.

Il Esplorando il Corpo Umano non a caso il virus viene raffigurato con le sembianze di un antipatico vermetto

Un virus intento a parassitare le cellule del corpo umano
Un virus intento a parassitare le cellule del corpo umano

Che però ha una sua caratteristica peculiare: in ogni momento può letteralmente “srotolarsi” estraendo dal suo corpo di verme una striscia con seduti dei teneri ometti ed un paio di forbici.

La missione del Virus-vermetto nella serie è semplice: trovare una cellula umana, raffigurata come una fabbrica dove degli omini inseriscono sulla catena di montaggio il nastro con gli ometti ed ottengono altre cellule e, sgomitando e urlando, scacciando gli omini per tagliare via pezzi di nastro e inserire il loro nastro personale

Il Genoma secondo Esplorando il Corpo Umano
Il Genoma secondo Esplorando il Corpo Umano

Quando questo succede, la “fabbrica cellula” smette di produrre altre cellule e comincia a produrre nuovi vermetti uguali all’invasore, che si srotolano per invadere altre cellule e ripetere il ciclo.

Un vaccino a mRNA è una cosa diversa.

Si basa sostanzialmente sull’esibire al sistema immunitario pezzetti di quel virus, macabramente defunto e sgretolato.

Scena da Esplorando il Corpo Umano
Scena da Esplorando il Corpo Umano

Quando il “Colonnello Pierre” della flotta del sistema immunitario viene a contatto con i virus, o nel caso di Moderna dei “segmenti di mRNA” (l’equivalente del mito degli sceriffi e dei cacciatori di taglie del West che non potendosi portare appresso un criminale morto per la taglia ne portavano la testa mozzata), egli diviene in grado di costruire gli anticorpi, dei robottini progettati per sconfiggere i virus

Il sistema immunitario secondo Esplorando il Corpo Umano
Il sistema immunitario secondo Esplorando il Corpo Umano

Capirete a questo punto che, come ci ricordano anche i colleghi di Facta un vaccino non hackera un bel niente, ma usa gli strumenti già presenti nel corpo umano per prevenire una grave infezione.

Anche un virus usa strumenti già presenti nel corpo, ad un livello molto più nocivo e pervasivo.

Paradossalmente più simile all’infezione di un malware.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News