La Lega arruola avvocati per Salvini e lancia le magliette “Processa anche me”

di Redazione Bufale |

Salvini
La Lega arruola avvocati per Salvini e lancia le magliette “Processa anche me” Bufale.net

In tanti, proprio in queste ore, ci avete chiesto lumi a proposito di alcune iniziative da parte della Lega per la difesa legale di Matteo Salvini, in vista del processo che vedrà protagonista l’ex Ministro dell’Interno tra poco più di un mese in Sicilia per il caso Gregoretti. In particolare, dopo la decisione di dar vita ad un countdown, saltando per forza di cose il “-49”, come del resto vi abbiamo riportato nei giorni scorsi, nelle ultime ore si registrano altre due scelte in termini di comunicazione da parte del Carroccio che hanno fatto molto discutere.

Il processo a Salvini: dalle nuove magliette alla ricerca di avvocati

Come si può notare attraverso l’immagine che abbiamo collocato ad inizio articolo, in occasione degli ultimi comizi tenuti dal leader della Lega, il partito ha fatto girare tra i suoi sostenitori anche la maglietta con il messaggio “Processa anche me“. Una sorta di provocazione ai magistrati, che ad ottobre saranno chiamati ad esprimere un giudizio sulla condotta avuta da Salvini a proposito della gestione della nave Gregoretti quando era ancora Ministro dell’Interno. Trovate tracce delle t-shirt in questione anche sui canali social del Carroccio.

L’altra iniziativa della Lega, che possiamo ugualmente confermare grazie anche all’apposito post lanciato di recente, si riferisce ad un vero e proprio arruolamento di avvocati per difendere Matteo Salvini in vista del processo. Tuttavia, in questo caso va precisato che si tratti di un appello non recente, o comunque non successivo al voto in aula che a conti fatti ha ufficializzato il procedimento giudiziario nei suoi confronti. Il post in questione, infatti, risale a gennaio 2020.

Restano due scelte singolari da parte della Lega, in attesa di capire quali saranno i prossimi risvolti in attesa del processo a Salvini per il caso Gregoretti, di cui si parla tanto già oggi 22 agosto qui in Italia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News