Irritato Adinolfi sulle Olimpiadi dell’Italia con meno ori di Rio: è stato costretto a scusarsi

di Redazione Bufale |

Adinolfi
Irritato Adinolfi sulle Olimpiadi dell’Italia con meno ori di Rio: è stato costretto a scusarsi Bufale.net

La settimana che volge al termine è stata caratterizzata, tra le altre cose, anche da una lunga serie di tweet a proposito delle Olimpiadi dell’Italia a Tokyo da parte di Mario Adinolfi, personaggio politico diventato famoso soprattutto sui social. Soprattutto dopo aver sparato a zero contro Paola Egonu, scelta come portabandiera in occasione della cerimonia d’apertura. Dopo le critiche pesanti ricevute da alcuni celebri giornalisti, come Cucchi ed Antinelli secondo quanto vi abbiamo riportato nella giornata di ieri, c’è un altro aspetto da prendere in considerazione.

La previsione sbagliata di Adinolfi sull’Italia e gli ori conquistati alle Olimpiadi di Tokyo

Sostanzialmente, nei giorni scorsi Adinolfi era stato molto duro nei confronti della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Tokyo, concentrandosi soprattutto sul numero di medaglie d’oro nonostante la clamorosa vittoria da parte di Marcell Jacobs nella finale dei 100 metri. Per farvela breve, Adinolfi aveva evidenziato i sei successi, comparati contro gli 8 riscontrati in occasione della manifestazione di Rio di cinque anni fa. Dunque, un calo apparente pari al 25%.

Da quel momento, però, qualcosa è cambiato e in questi giorni sono arrivati ben quattro medaglie d’oro. Insomma, siamo passati nel giro di pochi giorni da 6 a 10 ori, al punto che le Olimpiadi di Tokyo sono diventate più apprezzabili rispetto a quelle di cinque anni fa. Dettaglio non di poco conto per chi dovrà essere giudicato in base ai risultati raggiunti. Puntualmente, in queste ore tutti si sono scagliati contro lo stesso Adinolfi per i suoi giudizi frettolosi ritenuti ingenerosi verso gli azzurri.

Ecco, dunque, che fanno molto rumore i nuovi tweet di Adinolfi, costretto a scusarsi e a fare un passo indietro rispetto a quanto affermato in un primo momento sugli ori conquistati dall’Italia alle Olimpiadi di Tokyo. Al momento, comunque, non si riscontrano altre prese di posizione da parte di Antinelli e Cucchi. Vedremo come andrà a finire questa storia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News