In marcia verso la manifestazione green pass: pullman bloccato perché sprovvisti del green pass

di Redazione Bufale |

manifestazione green pass
In marcia verso la manifestazione green pass: pullman bloccato perché sprovvisti del green pass Bufale.net

Ci arrivano conferme, in queste ore, a proposito di una vicenda davvero singolare, relativa alla manifestazione green pass che si è tenuta sabato scorso a Roma. Come tutti sanno, sono stati organizzati pullman in tutta Italia per raggiungere la Capitale, in modo che ognuno potesse esprimere il proprio dissenso verso la certificazione verde e la sua applicazione a partire dal prossimo 15 ottobre sul luogo di lavoro. Indipendentemente dal fatto che il proprio posto sia pubblico o privato.

Cosa è successo a Pordenone prima della manifestazione green pass

Se da un lato in queste ore si discute di questioni serie relative alla suddetta manifestazione green pass, come quella del presunto poliziotto infiltrato tra i manifestanti come abbiamo osservato con altro articolo, da Pordenone arriva la storia più curiosa di un sabato molto caldo qui in Italia. Circa 50 persone, infatti, si erano organizzate per recarsi a Roma con il pullman, dando manforte alla protesta contro la certificazione verde di cui tanto si parla in queste settimane.

La marcia, però, si è conclusa ancor prima di partire, almeno stando a quanto riportato in queste ore dal Messaggero Veneto e da altre fonti locali. Già, perché queste persone, essendo sprovviste di green pass, non hanno avuto la possibilità di salire a bordo del pullman per recarsi alla manifestazione green pass. Morale della favola? Il mezzo non si è mai mosso da Pordenone, dando vita ad un paradosso che, in realtà, poteva essere facilmente previsto alla vigilia. Considerando quantomeno le normative vigenti.

Dunque, niente manifestazione green pass per loro, dopo un confronto tra la società titolare del servizio di autotrasporto con la Digos di Pordenone. In questo modo, a circa 50 manifestanti che ormai erano pronti per dirigersi verso Roma, non è stato possibile imbarcarsi dalla Fiera. Una vera e propria beffa per loro, fermo restando la questione relativa all’applicazione della norma sulla certificazione verde per questo tipo di mezzi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News