Esultano i NoVax per la querela di Luc Montagnier a Bassetti, ma le cose non stanno così

di Redazione Bufale |

Bassetti
Esultano i NoVax per la querela di Luc Montagnier a Bassetti, ma le cose non stanno così Bufale.net

Sta prendendo piede sui social la storia secondo cui ci sarebbe una querela da parte di Luc Montagnier nei confronti di Matteo Bassetti. Il virologo, infatti, ha avuto parole molto dure nei confronti di questo personaggio che, in ambito medico, da anni risulta poco credibile per le sue posizioni contro i vaccini. Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi, riportando dichiarazioni di Bassetti secondo cui il premio Nobel soffra ormai di demenza senile. Parole molto dure, che non a caso hanno scatenato anche gli insulti dei NoVax nei suoi confronti.

Cosa sappiamo sulla querela di Luc Montagnier a Bassetti

Arrivati a questo punto, bisogna chiarire la situazione riportando cosa sappiamo a proposito della querela di Luc Montagnier a Bassetti. Tutto nasce dalla descrizione su Twitter da parte di Imola Oggi, che ha riportato la notizia dell’attacco del virologo che lavora a Genova verso lo stesso Montagnier, aggiungendo anche il dettaglio della querela ormai imminente. Da quello che ci risulta, non stiamo andando in questa direzione, fermo restando che la situazione potrebbe cambiare da un giorno all’altro.

Lo stesso Bassetti, dopo aver reso pubblico un attacco dei NoVax in occasione di un evento a Novi Ligure, continua a ricevere insulti da parte di coloro che sono contrari al vaccino. I commenti alla notizia della tentata aggressione, disponibili all’interno di un articolo pubblicato da una testata NoVax, citano un “trattamento meritato” per lo stesso Bassetti, ma anche l’invito a restarsene a casa. Con tanto di minaccia velata che la dice lunga sul clima che si respira attorno a questa figura.

Al di là di questi fatti, che restano gravi, resta il fatto che non ci siano prove a sostegno della presunta querela da parte di Luc Montagnier nei confronti di Matteo Bassetti. Vi faremo sapere nel caso in cui dovessero venire a galla notizie diverse in merito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News