Compressa da 1 grammo di Cebion, vitamina C contro il Coronavirus: altra bufala WhatsApp

di Redazione Bufale |

Vitamina C
Compressa da 1 grammo di Cebion, vitamina C contro il Coronavirus: altra bufala WhatsApp Bufale.net

Sta circolando oggi 10 marzo su WhatsApp l’ennesima bufala riguardante il Coronavirus, in relazione all’assunzione di una compressa di 1 grammo di Cebion, vitamina C sulla carta in grado di stanare il virus che ci sta mettendo tanto in difficoltà in queste settimane. Si tratta a conti fatti di un messaggio vocale diventato virale nel giro di poche ore che ha dato speranza a tanti italiani, ma che sostanzialmente genera ancora una volta confusione medica su una questione così delicata per il nostro Paese.

Smentita ufficiale su Cebion, vitamina C contro il Coronavirus

Pochi minuti fa vi abbiamo fornito un primo contributo sulla questione inerente l’alimentazione che va supportata da una compressa di 1 grammo Cebion, vitamina C che avrebbe il grande merito di fornire una risposta importante al Coronavirus. Come stanno realmente le cose? C’è un contributo scientifico anche parziale dietro il contenuto che gira tanto su WhatsApp, o si tratta del solito messaggio vocale pensato dall’ennesimo personaggio alla ricerca di notorietà in questo periodo? La risposta è molto semplice.

Come evidenzia Open, infatti, in serata è arrivata la smentita ufficiale dapprima da parte degli operatori sanitari che prestano servizio presso l’ospedale Sacco di Milano. Successivamente, la voce riguardante l’assunzione di vitamina C Cebion come arma efficace per contrastare il Coronavirus, è stata definita falsa anche dall’ufficio stampa della suddetta struttura ospedaliera. Insomma, inutile farsi illusioni, oltre al solito invito che vi rivolgiamo da settimane sulle nostre pagine.

Quale? Ignorate nel modo più assoluto audio WhatsApp come quelli che hanno preso piede questo martedì. Come sospettavamo, infatti, la vitamina C Cebion al momento va considerata perfettamente inutile per coloro che sperano di individuare rimedi imprevisti sul fronte Coronavirus. Ovviamente, vi forniremo ulteriori informazioni nel momento in cui ci saranno piacevoli sorprese sotto questo punto di vista. Su scala nazionale ed ovviamente mondiale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News