Come i fan di Salvini si sono organizzati per oscurare le pagine delle sardine: FB li punisce

di Redazione Bufale |

Sta facendo il giro del web un mini report che evidenzia come i fan di Salvini, all’interno di appositi gruppi tematici, si siano organizzati ed impegnati affinché venissero oscurate le pagine realizzate dalle sardine. Come avrete appreso dal nostro primo report di ieri sera, infatti, ad essere oscurate da Facebook sono state proprio le due pagine ufficiali, apprendendo in un secondo momento che la motivazione ufficiale riguardasse l’attività di spam relativa alla pubblicazione della foto con la piazza di Rimini.

Sardine
Sardine

Zero attinenza tra il contenuto in questione e la classica attività di spam sempre più frequente sui social. Non è un caso che nel giro di tre ore le pagine delle sardine siano state riattivate. A freddo, però, a fare rumore è soprattutto la decisione di alcuni utenti, che hanno iniziato a segnalare allo staff di Zuckerberg le suddette pagine come se non ci fosse un domani. Il motivo? Il semplice fatto che si portino avanti idee diverse dalle proprie.

I commenti dei fan di Salvini prima di attaccare le pagine delle sardine

Una testimonianza importante, sotto questo punto di vista, arriva dal post pubblicato da I Sentinelli di Roma. Abbiamo lo screenshot di alcuni commenti nei quali, ad esempio, si invitano gli altri a segnalare in massa la pagina ufficiale della sardine, magari organizzandosi per farlo tutti insieme. Alcuni parlano addirittura di guerra, ricominciando con lo “shit” appena le pagine colpite vengano riaperte.

Infine, non manca chi ringrazia Facebook per aver accolto le segnalazioni fatte coi propri amici, subito dopo aver appreso che il social network avesse deciso di accogliere tali richieste. Considerando il fatto che le pagine sono state riaperte e che le attività di segnalazione con ogni probabilità andranno avanti, è possibile che nelle prossime ore ci siano ulteriori risvolti. Anche perché a volte FB oscura per il semplice motivo che ci siano diverse richieste, come avvenuto ieri sera con le sardine dopo l’iniziativa dei fan di Salvini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News