Bufera su Lorenzo Fragola dopo il tweet volgare contro Salvini: post ancora online

di Redazione |

Lorenzo Fragola

Un vero e proprio pandemonio quello che è stato scatenato oggi 12 agosto da Lorenzo Fragola su Twitter, in seguito ad in tweet offensivo nei confronti di Salvini. Per il Ministro dell’Interno sono ore calde, considerando anche l’accoglienza che gli è stata riservata in alcune location in Sicilia, come avrete notato anche dal nostro articolo di questa mattina. Al dì là di alcuni chiarimenti riguardanti espressioni mai utilizzate in passato dal leader della Lega, è innegabile che sia stato contestato da tante persone di recente.

A dar loro “forza”, da un punto di vista social, è stato lo stesso Lorenzo Fragola. Alcuni utenti ci hanno chiesto se sia autentico il tweet che vi proponiamo qui di seguito. Ebbene sì, la spunta blu non tradisce e, salvo eventuali precisazioni future in cui il diretto interessato denuncerà l’account hackerato (è successo tante volte in passato con VIP che hanno assunto apparenti posizione politiche su Twitter), al momento dobbiamo considerare vera questa notizia. In questi minuti il post risulta disponibile ancora online. Eccolo qui di seguito.

 

Fino ad oggi, da quello che ci risulta, Lorenzo Fragola non ha mai preso posizioni così nette dal punto di vista delle idee politiche. Difficile dire da cosa nasca il suo risentimento nei confronti di Salvini. Potrebbe esserci qualcosa che non gli è andato giù dopo la recente crisi di governo. Solo il diretto interessato, se lo vorrà, potrà chiarire meglio le proprie idee fornendo a fan e addetti ai lavori qualche dettaglio extra sul tweet di oggi 12 agosto.

 

Nel frattempo, dal nostro punto di vista non possiamo fare altro che considerare vero il post di Lorenzo Fragola contro Matteo Salvini, dal quale si è scatenato un vero e proprio putiferio tra chi sostiene il Ministro dell’Interno e chi gradirebbe vederlo defilato dal panorama politico italiano in questo momento storico molto delicato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News