Bordata di Galli a Giletti per invito a Mariano Amici, medico del tampone al kiwi positivo

di Redazione Bufale |

tampone al kiwi
Bordata di Galli a Giletti per invito a Mariano Amici, medico del tampone al kiwi positivo Bufale.net

Non è per nulla banale la presa di posizione da parte di Massimo Galli, tra i virologi più influenti in questi mesi caratterizzati dalla pandemia da Covid, a proposito di Mariano Amici, il medico che ha reso virale il test con tampone al kiwi. Oltre a non mandarle a dire al collega, Galli ha lanciato una frecciata per nulla velata a Giletti, il quale dal suo punto di vista è reo di aver dato voce ad un personaggio deleterio in questo momento storico. A distanza di un giorno dall’analisi su quanto avvenuto a “Non è l’Arena“, bisogna dunque riaffrontare la questione.

Galli contri Giletti per aver invitato il medico del tampone al kiwi

Sostanzialmente, Galli contesta a Giletti il fatto di aver dato visibilità a Mariano Amici. Il medico del tampone al kiwi, oltre a non avere titoli sul versante della virologia (almeno stando ai curriculum relativi alla sua figura disponili online), avrebbe commesso una serie di errori grossolani. Secondo LA7, come si può notare dal video a fine articolo, Amici sarebbe diventato punto di riferimento per i no vax, al punto che Bassetti in queste ore avrebbe ricevuto minacce di morte. Il tutto, dopo aver discusso con lui domenica sera.

Quanto al fact checking vero e proprio, lo stesso Galli ha evidenziato in altre sedi per quale motivo il test sul tampone al kiwi faccia acqua da tutte le parti. Come confermato dallo stesso Mariano Amici durante il famoso studio, il tampone “è stato su materiali che non hanno nulla a che vedere col materiale umano“. Dettaglio, questo, cruciale, in quanto risultati attendibili si possono avere solo sulle persone. Esclusivamente in quel caso, infatti, si hanno riscontri efficaci.

A seguire, comunque, trovate il video relativo la presa di posizione di Galli contro Giletti, a proposito di Mariano Amici e del tampone al kiwi, con una critica particolarmente forte al noto conduttore TV.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News