Arrestati per stupro consigliere di Casapound Viterbo ed un militante: picchiata e abusata a Vallerano

di Redazione Bufale |

Casapound Viterbo
Arrestati per stupro consigliere di Casapound Viterbo ed un militante: picchiata e abusata a Vallerano Bufale.net

Sono stati arrestati oggi 29 aprile due esponenti di Casapound Viterbo, uno dei quali consigliere comunale di Vallerano, con la grave accusa di aver picchiato e violentato una donna alcune settimane fa. Come sempre avviene in questi caso, occorre raccogliere tutte le informazioni disponibili per inquadrare bene la situazione. La vicenda risale allo scorso 12 aprile e i due di Casapound, di cui uno come accennato addirittura consigliere, hanno rispettivamente 19 e 21 anni. La donna, fatta ubriacare, picchiata e poi abusata priva di sensi, ha invece 36 anni.

Importante la presa di posizione da parte di Simone Di Stefano, leader di Casapound, il quale ha fatto sapere che i due sono stati già espulsi dal partito, senza attendere le indagini degli inquirenti, auspicando al contempo pene severe qualora i fatti dovessero essere accertati. Nel frattempo, pare che una delle due persone coinvolte si sia già dimessa da consigliere comunale di Vallerano, come riportato dallo stesso Di Stefano tramite il profilo ufficiale sui social.

Come riporta La Stampa, poi, è arrivata la dura replica da parte di Salvini, che in passato era stato in qualche modo associato a Casapound a causa di una cena (qui trovate l’articolo specifico). Il Ministro degli Interni, senza troppi giri di parole, ha auspicato la castrazione chimica per i due ragazzi coinvolti in questa spiacevole vicenda. Sicuramente nei prossimi giorni ne sapremo di più su questa vicenda, al netto del fatto che, secondo quanto riportato dalle principali testate, sembrano esserci pochi dubbi su come siano andate le cose. Anche la replica di Casapound Viterbo e dei principali esponenti del partito è stata netta come avrete notato.

Al netto di presunti video che sembrano incastrare “senza dubbio alcuno” i due militanti, occorre evitare giustizialismi fino a quando non saranno portate a termine le indagini del caso. A seguire, comunque, potete consultare anche il filmato che riprendere il momento dell’arresto di uno degli esponenti di Casapound Viterbo, precisamente consigliere comunale a Vallerano, in attesa che le indagini seguano il proprio corso e accertino le eventuali responsabilità dei diretti interessati.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News