NOTIZIA VERA Salvini a cena con CasaPound ed esponenti del movimento neofascista

di Redazione Bufale |

Salvini
NOTIZIA VERA Salvini a cena con CasaPound ed esponenti del movimento neofascista Bufale.net

Sta girando nuovamente in queste ore una foto che ritrae Salvini a cena con alcuni importanti esponenti di CasaPound. Le didascalie associate a tale immagine nelle varie ricondivisioni Facebook hanno prevalentemente un tono indignato, anche perché nello scatto è possibile osservare l’attuale Ministro degli Interni in compagnia di personaggi definiti senza troppi giri di parole “neofascisti“. Ecco perché in tanti ci hanno chiesto un approfondimento di questo tipo oggi 23 settembre.

A tal proposito occorre ricordare a tutti che la foto con Matteo Salvini è vera, così come è vero che le persone accanto a lui siano effettivamente di CasaPound, come ribadito a suo tempo da Next Quotidiano. Già, avete capito bene, abbiamo detto “a suo tempo”, in quanto per completezza d’informazione occorre aggiungere che l’immagine di cui tanto si parla in queste ore sui social risale al 2015. Chi sono esattamente queste persone? La fonte aiuta a chiarire anche questo.

Con Matteo Salvini abbiamo Simone Di Stefano, Gianluca Iannone e tale Francesco Polacchi. Quest’ultimo, più in particolare, è il titolare del marchio chiamato “Pivert“, la marca di abbigliamento che in tanti associano all’estrema destra e indossata dallo stesso leader della Lega in occasione della finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan che si è disputata all’Olimpico di Roma a maggio. Polacchi è anche il leader dell’organizzazione giovanile del partito neofascista, il che giustifica il titolo scelto oggi.

Salvini
Salvini

Nel 2018, dopo le prime polemiche social generate proprio dalla foto che lo ritrae con Salvini, Polacchi pubblicò un post esplicito su Facebook: “Sapete perché abbiamo scelto un picchio come simbolo? Perché volevamo picchiare tutti“. Dunque, altra notizia vera riguardante Salvini nel giro di pochi giorni, dopo quella relativa alle dichiarazioni a lui associate su alcuni immigrati appena giunti in Italia, come avrete approfondito tramite il nostro articolo. Resta il fatto che la foto in questione risalga al 2015.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News