AIFA prende le distanze dal governo sui vaccini con la nota 0147737: fantasiose interpretazioni

di Redazione Bufale |

nota 0147737
AIFA prende le distanze dal governo sui vaccini con la nota 0147737: fantasiose interpretazioni Bufale.net

Una fantasiosa interpretazione da parte dei NoVax porta qualcuno a dire “AIFA prende le distanze dal governo sui vaccini“, in relazione alla presunta nota 0147737. Tante cose da dire in merito. Si potrebbe partire dalla convinzione che ora AIFA rappresenti il Vangelo, dopo aver aspramente criticato quanto affermato dall’agenzia mesi fa, in occasione del primo pronunciamento su AstraZeneca. Ne parlammo con un articolo specifico, ma qui il punto è un altro e testimonia l’enorme superficialità di chi diffonde documenti senza comprenderne il significato reale.

La disinformazione su AIFA che prende le distanze dal governo sui vaccini con la nota 0147737

Per quale motivo vi parliamo senza mezzi termini di “disinformazione” in merito a coloro secondo cui AIFA prende le distanze dal governo sui vaccini con la nota 0147737? I soliti bufalari del web affermano che il documento in questione attesti fondamentalmente “tre verità che i Media cattivoni con ci dicono“. Ad esempio, che le “quattro sostanze siano sperimentali“, oppure “che andrebbero prescritti dai medici con attenzione alla bioetica”. Infine, che “non sono confermate efficacia e sicurezza” dei vaccini attualmente in circolazione.

Si tratta di assunti che non si riferiscono alla nota AIFA inviata al Ministero dell’Interno, ma ad un commento creato da soggetti terzi, evidentemente interessati a diffondere un’interpretazione del tutto sbagliata del documento. Ammesso che quest’ultimo sia vero (al momento, infatti, fatichiamo a risalire alla fonte originale), la presunta nota 0147737 di AIFA diretta al ministero verte su contenuti completamente differenti.

L’agenzia, infatti, nel PDF alla base della discussione odierna si lamenta semplicemente con il ministero di avere la casella di posta intasata. Tutto nasce dall’iniziativa di un sindacato chiamato “COSAP”, che avrebbe messo a disposizione sul proprio sito un form di contatto tramite il quale contattare proprio AIFA. Nel documento, l’agenzia si limita a riportare i contenuti di questi messaggi.

Appunto, riportare. Non affermare. C’è una sostanziale differenza, in quanto questo dimostra che AIFA non prende le distanze dal governo sui vaccini con la nota 0147737. Semplicemente, manda una richiesta di supporto per il bombardamento di email. Nessuna uscita clamorosa dell’agenzia, con buona pace dei soliti bufalari NoVax alla ricerca di consensi. Basta analizzare meglio il testo del documento qui di seguito, se ci si riesce.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News