Ragazzo blocca il traffico in Via Giolitti a Roma, ancora ignote le cause del gesto

di Bufale.net Team |

Ragazzo blocca il traffico in Via Giolitti a Roma, ancora ignote le cause del gesto Bufale.net

Nelle ultime ore Matteo Salvini ha condiviso un video prelevato dalla pagina Facebook Welcome To Favelas in cui vediamo un ragazzo che blocca il traffico in Via Giolitti a Roma, all’esterno della Stazione Termini. Il leader della Lega scrive: “Benvenuti nella Capitale”. La notizia è riportata in un articolo pubblicato questa mattina – 1 luglio – sul sito di informazione locale Il Corriere della Città.

Il Corriere della Città, che risulta essere la prima fonte ad aver pubblicato l’articolo, scrive che i fatti si sono svolti ieri, 30 giugno, quando il ragazzo di origine africana ha disposto 3 monopattini sharing in mezzo alla carreggiata dove transitavano i mezzi. Corriere della Città riporta anche dettagli che il video non mostra: il ragazzo avrebbe minacciato alcuni conducenti brandendo un coccio di bottiglia e chiedendo loro i documenti.

Il ragazzo di probabile provenienza africana, non contento di quest’azione ha cominciato a inveire contro automobilisti, pedoni e turisti che passavano in prossimità della più importante stazione capitolina. Probabilmente annebbiato dall’uso di droghe o addirittura l’alcol, il ragazzo ha cominciato a chiedere i documenti ai singoli conducenti delle vetture armato di un “coccio di bottiglia”.

Le forze dell’ordine sono arrivate dieci minuti dopo e hanno ripristinato il traffico. La notizia è stata ripresa da Il Primato Nazionale. Le fonti riportano il sospetto che il ragazzo si trovasse sotto l’effetto di droghe o alcol, ma resta un’ipotesi. Non è dato sapere, inoltre, se siano stati presi provvedimenti contro l’uomo. In assenza di dati ufficiali da altre testate accreditate parliamo di analisi in corso. L’articolo è in aggiornamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News