PRECISAZIONI La Croazia cancella il debito dei cittadini poveri – Bufale.net

di David Tyto Puente |

PRECISAZIONI La Croazia cancella il debito dei cittadini poveri – Bufale.net Bufale.net

croazia-debito-poveri-banche-governo
Circola la notizia che il governo croato di Zoran Milanovic abbia “cancellato il debito“. Di quale debito si tratta? Quello dei più poveri.
La notizia è vera, ma bisogna dare le dovute precisazioni per evitare falsi miti e false speranze.
Saranno beneficiati circa 60 mila cittadini croati attraverso la cancellazione dei loro debiti, fino ad un massimo di 4500 euro, verso:

  • imprese pubbliche;
  • banche;
  • operatori di telefonia.

Nel caso i debiti siano superiori alla somma massima dei 4500 euro, il restante debito sarà ancora a carico del cittadino debitore. Da qui si capisce che non si tratterebbe, in alcuni casi, di vera e propria cancellazione, ma riduzione del debito.
I cittadini croati che potranno usufruire di tale beneficio devono:

  • avere un reddito mensile non superiore ai 325 euro;
  • avere una famiglia con entrate cumulative che non superino i 126 euro per ogni singolo membro.

Si tratta di un regalo? Le banche, le imprese pubbliche e gli operatori di telefonia rinunceranno ai soldi dovuti dai cittadini croati? Neanche per sogno.
La misura del governo Milanovic sarà a carico delle casse dello Stato. Il costo totale? Tenendo conto dei circa 60 mila cittadini e un massimo di 4500 euro di debito, si può parlare di circa 27 milioni di euro, mentre altri sostengono che la somma si aggiri intorno ai 46 milioni di euro.
Nessun operatore telefonico, nessuna impresa pubblica e nessuna banca perderà i soldi dovuti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News