PRECISAZIONI È nato un agnello con il volto umano. Pecora partorisce quello che sembra l'Anticristo – VIDEO – Bufale.net

di David Tyto Puente |

PRECISAZIONI È nato un agnello con il volto umano. Pecora partorisce quello che sembra l'Anticristo – VIDEO – Bufale.net Bufale.net

precisazioni-agnello-faccia-umana-russia-anticristo-zooerastia
Ci chiedono di verificare la notizia pubblicata il 6 aprile 2015 dal sito Today.it dal titolo “È nato un agnello con il volto umano: Mai visto nulla di simile, fa paura“. Un articolo simile, dal titolo “Pecora partorisce quello che sembra l’Anticristo“, è quello di Notizie.it del 30 marzo 2015.
Il fatto sarebbe accaduto nel sud-ovest della Russia (Daghestan), il proprietario si chiama Blasius Lavrentiev e avrebbe ricevuto offerte di denaro consistenti per l’animale rispetto al normale prezzo di altri suoi simili.
Tra i commenti non potevano mancare le accuse di rapporti sessuali tra il fattore e l’animale, prive di fondamento anche in campo scientifico. Una storia simile era capitata lo scorso 5 ottobre 2014, di cui abbiamo trattato in un nostro articolo, dove il fattore venne accusato di aver fatto sesso con i suoi animali facendo nascere capretta col volto umano. Nel caso dell’agnello russo sono state riportate addirittura storie in cui lo definiscono l’Anticristo e un segno dell’apocalisse, altri che assomigli ad uno dei personaggi di Harry Potter.
Il veterinario del posto, tal Dorofei Gavrilov, ritiene che la colpa della deformazione sia dovuta all’eccesso di vitamina A data alla madre dell’animale. Abbiamo chiesto informazioni alla collega Vet84 (la nostra collaboratrice veterinaria), la quale ci ha confermato che si potrebbe trattare di ipervitaminosi:

Potential Complications
The correct amount of vitamin A is crucial for the development of a fetus, specifically the heart, ears, eyes, and limbs. However, excess vitamin A consumption during pregnancy is known to cause birth defects that may affect the eyes, skull, lungs, and heart.

In pratica, l’apporto di vitamina A è importante per lo sviluppo del feto, ma l’eccesso può provocarne difetti agli occhi e al cranio, oltre che a cuore e polmoni.
Casi di animali deformi ce ne sono stati in passato e potranno capitare ancora in futuro, non bisogna però trarre conclusioni affrettate e accuse infondate come quelle dell'”Anticristo” e della “zooerastia“. Di casi riguardanti l’ipervitaminosi (Hypervitaminosis) sono documentati già dal secolo scorso.
Ricordiamo, in merito all’accusa di zoorestia, quanto riportato in un precedente articolo:

Il sesso tra due animali di specie diversa (non parliamo di razze) non genera quasi mai prole viva, e se lo fa è sterile. Ciò avviene comunque tra specie molto simili tra loro, come leone e tigre o cavallo ed asino. Ciò non può avvenire tra uomo e una capra, purtroppo gli utenti della Rete hanno fatto leva sui luoghi comuni e credenze praticamente medievali.

Ecco il video dell’agnello russo che circola online:

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News