Poca coerenza sulla legittima difesa dietro la sparatoria di Voghera con Massimo Adriatici

di Redazione Bufale |

Sparatoria di Voghera
Poca coerenza sulla legittima difesa dietro la sparatoria di Voghera con Massimo Adriatici Bufale.net

Siamo convinti che per giorni si parlerà tantissimo della sparatoria di Voghera, dopo che l’esponente della Lega, Massimo Adriatici, ha sparato ed ucciso il cittadino marocchino di 39anni, Youns El Boussetaoui. Una questione delicatissima, sia per motivi sociali, sia ovviamente per ragioni politiche.

Non è un caso che Matteo Salvini si sia già esposto pubblicamente con un video pubblicato su Facebook, in cui ha avanzato con forza che quella di Adriatici sia stata solo legittima difesa. Proprio le parole del Segretario leghista vanno esaminate con grande attenzione oggi 21 luglio.

Considerazioni sulla legittima difesa dietro la sparatoria di Voghera con Massimo Adriatici

In realtà, nel suo intervento Salvini dice tutto ed il contrario di tutto. Potete consultare la sua presa di posizione anche attraverso il video disponibile a fine articolo. Serviva prudenza a proposito delle indagini su alcune mascherine, come riportato mesi fa, figuriamoci oggi.

Il punto è che, parlando della sparatoria di Voghera, l’ex Ministro dell’Interni alterni giustissimi inviti alla prudenza, considerando che ci sono delle indagini in corso per comprendere come siano andate le cose con l’assessore Massimo Adriatici, a quelle che al momento appaiono forzature.

Affermare che si faccia strada l’ipotesi della legittima difesa non si attiene al suo ruolo ed alla sua posizione, mentre è giusto ribadire che non sia corretto neppure il giustizialismo “a prescindere” di parte del web nei confronti dell’assessore. Solo gli accertamenti del caso, che dureranno settimane (se non mesi), ci diranno di più sulla sparatoria di Voghera, con un’altra considerazione a margine. Sempre in nome della coerenza. Perché se da un lato è giusta la prudenza ora, lo è anche quando si condannano via social crimini di extracomunitari troppo frettolosamente.

Ragionamento che vale per tutti, senza colori politici. Lasciamo stare le ipotesi ed aspettiamo l’esito delle indagini. Questo, però, deve valere sempre e non solo per l’assessore. Vi lasciamo a questo punto al video relativo all’intervento di Salvini sulla sparatoria di Voghera, con una difesa abbastanza esplicita nei confronti di Massimo Adriatici.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News