Parlamento europeo, Lega vota contro Eurobond con Forza Italia. Favorevoli M5S, PD e Fratelli d’Italia

di Redazione Bufale |

Lega vota contro Eurobond
Parlamento europeo, Lega vota contro Eurobond con Forza Italia. Favorevoli M5S, PD e Fratelli d’Italia Bufale.net

La Lega vota contro gli Eurobond insieme a Forza Italia. Questo il verdetto che arriva direttamente dal Parlamento Europeo in queste ore, stando alle decisioni prese dai principali partiti italiani. Mentre era scontato l’approccio dello schieramento guidato da Berlusconi, lo era decisamente quello del Carroccio, se non altro per l’avversione resa pubblica nei confronti di uno strumento alternativo come il MES durante l’emergenza Coronavirus. In tanti ci avete segnalato se le preferenze della Lega fossero autentiche ed ora abbiamo la conferma ufficiale.

Lega vota contro Eurobond al parlamento europeo: le decisioni dei partiti

Insomma, la Lega vota contro Eurobond e, grazie al sostegno di Forza Italia, dà un contributo fondamentale affinché il provvedimento potesse essere sospeso. Conferme, in merito, arrivano da Il Fatto Quotidiano, che a tal proposito cita una nota firmata dagli europarlamentari proprio del Carroccio. Stiamo parlando di Marco Zanni, presidente gruppo Identità e Democrazia, oltre a Marco Campomenosi, vale a dire il capo delegazione della Lega al Parlamento europeo:

In particolare, gli esponenti della Lega sulla vicenda hanno dichiarato quanto segue: “Eurobond significa eurotasse, rinunciare alla sovranità fiscale, consegnare le chiavi di casa a Germania e Troika“. Questione che fa tornare di moda indirettamente quella relativa al MES, dopo il passo indietro di Giorgia Meloni da noi raccontato nella giornata di ieri a proposito delle accuse che erano state mosse in un primo momento contro il Premier Giuseppe Conte.

Critiche alla Lega, sotto questo punto di vista, erano arrivate già da David Carretta, che su Twitter ha fornito maggiori dettagli sull’approccio del primo partito italiano presso il parlamento europeo. Al contrario, il voto favorevole è arrivato dal Movimento 5 Stelle, dal Partito Democratico e da Fratelli d’Italia. Scelte differenti, dunque, per Salvini e Meloni. Dunque, la Lega vota contro gli Eurobond avvalendosi in questo frangente del sostegno di Forza Italia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News