Niente di strano nel caso delle 15 ragazze vaccinate positive al Covid al rientro dalla Spagna, cari no-vax

di Bufale.net Team |

Niente di strano nel caso delle 15 ragazze vaccinate positive al Covid al rientro dalla Spagna, cari no-vax Bufale.net

La notizia sulle 15 ragazze vaccinate risultate positive al Covid ci viene segnalata dai nostri lettori. L’articolo segnalato è stato pubblicato su Live Sicilia l’11 luglio 2021 su ripresa dell’articolo originale pubblicato su La Sicilia lo stesso giorno. Le ragazze erano partite da Rosolini (Siracusa) al termine dell’anno scolastico per una vacanza nella penisola iberica, organizzandosi nel rispetto di tutti i protocolli anti Covid. Alcune di loro, inoltre, aveva ricevuto anche la seconda dose del vaccino. Una volta rientrate in Sicilia, però, sono risultate tutte positive al Covid-19 anche se non presentavano sintomi.

Ciò che il popolo no-vax non capisce, forse per il vezzo di informarsi attraverso pagine fake del Televideo (lo fanno, lo fanno), è che nemmeno la doppia dose del vaccino protegge al 100% dal virus, bensì evita la manifestazione di sintomi gravi che portano all’ospedalizzazione. Lo abbiamo ribadito in almeno due articoli (il primo, il secondo), riprendendo gli studi accreditati e ricordando il parere degli esperti che no, non sono quelli che creano pagine fake del Televideo né coloro che creano video per il lezzo della viralità.

Nel caso delle 15 ragazze vaccinate positive al Covid, ora si trovano in isolamento fiduciario e i tamponi effettuati sono oggetto di verifica da parte del Policlinico Universitario di Catania. Le ragazze non si sarebbero accorte di esser contagiate in quanto nessuna presentava sintomi.

Ugo Mazzilli, vicedirettore del dipartimento Prevenzione medica, servizi di Epidemiologia e Medicina preventiva dell’Asp di Siracusa, ha dichiarato a La Sicilia:

È in corso il sequenziamento per comprendere se le ragazze abbiano contratto una delle varianti al virus, prima tra tutte la temuta Delta più contagiosa.

Nessuna sorpresa, dunque, nel caso delle 15 ragazze vaccinate positive al Covid dopo il rientro dalla Spagna: come diceva Pregliasco ad Agorà Estate: “Con due dosi completate il virus può bucare il vaccino rispetto alla possibilità di infezione, e quindi il soggetto può essere contagioso per altri, ma non si hanno forme gravi”.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News