Misoginia islamista: Tv saudita copre i capelli della Merkel

di Bufale.net Team |

L’islam, per buona parte degli occidentali, è sinonimo di misoginia, ed così è facile credere che in Arabia Saudita la TV abbia pixelato i capelli della premier tedesca Merkel.

Certamente questo è un paese molto duro per le donne, che fino a pochissimo tempo fa non potevano neanche guidare, andare allo stadio, o passeggiare senza burqa. È quindi facile creare fake news sul tema, come succede con un’immagine pubblicata su Facebook e ancora presente sul noto social, dal 28 febbraio.

La foto mostra la premier tedesca Merkel in visita in Arabia Saudita, accanto al re Salmān dell’Arabia Saudita. Alla cancelliera sarebbero stati offuscati i capelli, come recita la didascalia della foto: «La tv saudita costretta a offuscare i capelli della Merkel per evitare di immergere il pubblico in un’eccitazione sessuale incontenibile».

La foto è però ripresa da una pagina satirica, con tanto di disclamer non riportato poi su Facebook. Lo scopo della pagina satirica era quello di evidenziare il divieto di scoprire i capelli, in Arabia, allora ancora in vigore, e poi successivamente annullato l’anno dopo.

 

In Tv la Merkel è invece comparsa senza censure, durante la visita nel paese islamico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News