Liam Cunningham manda a quel paese su Twitter un fan di Salvini

di Redazione Bufale |

Spesso si commette l’errore di pensare che le questioni politiche italiane siano seguite con interesse solo all’interno dei confini nazionali, ma oggi 24 novembre Liam Cunningham ha dimostrato che le cose non stanno così. Almeno stando alla sua presa di posizione molto forte su Twitter contro Salvini ed un suo sostenitore. Il leader della Lega, dopo essere stato al centro di diverse fake news nella settimana che stiamo per metterci alle spalle (qui trovate tutte le prove del caso), oggi ha dovuto fare pertanto i conti con un attore estremamente famoso.

Liam Cunningham
Liam Cunningham

Cosa ne pensa Liam Cunningham di Salvini e dei suoi fan

Nello specifico, Liam Cunningham ha lasciato intendere in modo esplicito di apprezzare non poco un movimento appena nato in Italia come quello delle Sardine. Come? Condividendo un video durante una manifestazione in piazza, durante la quale si canta “Bella Ciao“. Ad un certo punto un utente gli ha replicato, affermando in inglese che l’attore dovrebbe dedicarsi ai propri “campi” e che in Italia il vero problema sia dato dai comunisti. Insomma, l’Italia ha scelto di schierarsi a destra, nel nome della democrazia.

Dopo la risposta di Liam Cunningham, che ha invitato l’utente ad andare a quel paese per i suoi trascorsi su Twitter (gli ha rimproverato di ritwittare i post di Salvini), la persona intervenuta nella discussione ha rimosso il commento rilasciato in precedenza. Lo potrete notare attraverso il tweet specifico dell’attore, che certo non le ha mandate a dire a colui che ha voluto intavolare una discussione social sul panorama politico italiano.

Insomma, un episodio curioso ed anomalo quello emerso oggi 24 novembre, al punto che in tanti ci hanno chiesto se fosse vero che Liam Cunnigham abbia assunto una posizione politica così forte nei confronti di un utente chiaramente simpatizzante di Salvini. La notizia va considerata vera a tutti gli effetti. 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News