Legittima l’adozione di misure urgenti attraverso i DPCM in era Conte: parola di Consulta

di Bufale.net Team |

Legittima l’adozione di misure urgenti attraverso i DPCM in era Conte: parola di Consulta Bufale.net

Legittima l’adozione di misure urgenti attraverso i DPCM in era Conte: ed ora molti degli interpreti più frettolosi dovranno tornare indietro e esaminare un nostro articolo precedente.

Confermando che avevamo ragione e non potevamo che parlare come abbiamo fatto.

Vi sblocchiamo volentieri un ricordo: era un nostro articolo dell’Agosto 2020, dove dinanzi alla ridda di segnalazioni che parlavano di “Multe per DPCM che non si pagano” e DPCM “resi illegali da una sentenza”  (la famosa “sentenza di Frosinone) ricordavamo che per prima cosa nel sistema giuridico italiano non esiste il “precedente vincolante” come nei sistemi di Common Law. E per seconda cosa bisognava quantomeno aspettare le successive pronunce.

Siamo in un sistema basato su più gradi di giudizio proprio per questo: ci sono soluzioni che non possono arrivare nell’immediato.

Siamo stati accusati di voler nascondere la verità, di fare “fact checking solo quando vogliamo” e alla fine avevamo ragione a voler attendere.

La Corte Costituzionale ha avuto modo di pronunciarsi,  ed è legittima l’adozione di misure urgenti attraverso i DPCM in era Conte.

Secondo la Consulta non c’è stata alcuna delega di funzione legislativa al presidente del Consiglio, come invece aveva sollevato un giudice di pace di Frosinone, poiché non è stata attribuita altro che la funzione attuativa del decreto legge, da esercitare mediante atti di natura amministrativa.

Sostanzialmente, nella sentenza da noi esaminata ad Agosto, il Giudice di Pace dichiarava che al Presidente del Consiglio era stata delegata una funzione legislativa indebita, quando i DPCM si sono limitati ad attuare i decreti legge che, visto lo stato di pandemia, avevano consentito misure come il lockdown.

Misure per cui un cittadino era stato multato, ed aveva adito il Giudice di Pace dando origine a questa discussione. Legittima, ma che ha trovato la sua conclusione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News