La pensione di Napolitano è di 880mila euro, e reversibile

di Bufale.net Team |

La pensione di Napolitano è di 880mila euro, e reversibile Bufale.net

Gli stipendi e le pensioni dei politici sono stati spesso oggetto di scandalo, in Italia, in particolare per le differenze con gli altri politici europei ed americani.

Facile così costruire qualche bufala, con stipendi vertiginosi per i politici più famosi. Bersaglio dell’ultima fake news è l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che si vedrebbe accreditata una pensione di 880mila euro l’anno. Pensione reversibile, che quindi sarebbe corrisposta anche ai suoi eredi una volta morto.

Il meme che accusa Napolitano è su Facebook dal 24 giugno, ma è vecchio di almeno due anni. È un vecchio cavallo di battaglia dei siti fake, con i nomi molo somiglianti a quelli dei veri quotidiani, come Il Fato Quotidiano, che aveva ripresentato la falsa notizia all’inizio del 2017.

La bufala è facilmente smontabile, visto che il presidente della Repubblica, all’epoca di Napolitano, percepiva 239.181 euro lordi all’anno per la sua indennità. In poche parole, sarebbe l’unico uomo al mondo a percepire una pensione quattro volte superiore allo stipendio.

Infatti, la pensione dell’ex presidente, è di 15 mila euro al mese.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News