La moviola di Juventus-Verona fa emergere un rigore negato a Bernardeschi

di Redazione Bufale |

Bernardeschi
La moviola di Juventus-Verona fa emergere un rigore negato a Bernardeschi Bufale.net

Giallo sulla moviola di Juventus-Verona per un intervento su Bernardeschi. La squadra di Pirlo non sembra aver ancora ingranato in quest’inizio di campionato, con poche vittorie esaltanti e qualche delusione per pareggi alquanto evitabili. E’ questo il caso del match disputato ieri sera contro il Verona all’Allianz Stadium, dove la partita in campo probabilmente non è stata delle migliori, ma ci sono forti dubbi sulla gestione arbitrale del match. Già qualche polemica era stata affrontata nel match di Crotone, ma contro il Verona non è stato concesso alla Juventus un rigore che sembrava esserci a tutti gli effetti.

La moviola di Juventus-Verona ed il fallo su Bernardeschi

Il tutto è avvenuto sul finire del primo tempo, quando al 37’ Faraoni trattiene, in maniera piuttosto evidente, Bernardeschi in are di rigore. L’arbitro Pasqua ha lasciato correre ed il VAR non è nemmeno intervenuto, in questo caso la tecnologia non è stata chiamata in causa perché il direttore di gara lo aveva valutato come contatto di gioco. Ne ha parlato Tuttosport.

Non è di certo un caso che anche il Corriere dello Sport abbia evidenziato moltissimi dubbi nel non aver concesso un rigore di questo tipo. Sicuramente la Juventus non sta giocando un calcio spettacolo, molte partite sono sporche e complicate, ma stanno capitando troppe situazioni negative, non dettate esclusivamente dalla sfortuna. Basta vedere il gol di Morata annullato dal VAR, una situazione assolutamente millimetrica che ancora ora, rivedendo in continuazione le immagini, sembra impercettibile.

Il rigore su Bernardeschi andava quindi fischiato secondo alcune testate. La moviola parla chiaro e purtroppo secondo le fonti si è capito ancora una volta come il VAR non riesca ad essere così efficace come effettivamente dovrebbe. Ciò non toglie che questa Juventus deve iniziare a dare di più in campo e a dimostrare di essere nettamente più forte degli avversari che affronta in ogni partita. Vedremo se nelle prossime settimane si riuscirà a vedere qualcosa di interessante dagli uomini di Pirlo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News