La Lega si scaglia contro Die Welt per le parole su Italia e mafia, ma il senso era un altro

di Redazione Bufale |

Die Welt
La Lega si scaglia contro Die Welt per le parole su Italia e mafia, ma il senso era un altro Bufale.net

L’articolo pubblicato da Die Welt contro l’Italia e la presenza della mafia nei vertici della nostra classe politica non si distingue per originalità e precisione. Lo diciamo subito a scanso di equivoci. Allo stesso tempo, però, servono alcune importanti precisazioni che solo con una più attenta traduzione del pezzo possono essere recepite nel migliore dei modi dagli italiani. Anche perché l’argomento inerente gli eurobond è delicato per il nostro Paese e, allo stato attuale dei fatti, l’ultima cosa di cui abbiamo bisogno è di nutrire rancore generalizzato verso i tedeschi. Per diversi aspetti ingiustificato.

Un trend molto chiaro, alimentato anche da alcuni schieramenti politici in Italia, come avvenuto qualche giorno con la bufala della vignetta su Salvini, che come probabilmente ricorderete tramite il nostro articolo, in realtà non è mai stato pubblicato da Der Spiegel. Qual è la differenza con l’articolo di Die Welt? In questo caso, parlare di bufala sarebbe sbagliato, ma allo stesso tempo il senso di alcune uscite del tanto discusso editoriale sono state travisate.

Cosa dice Die Welt a proposito di Italia e mafia?

Nel dettaglio, Die Welt ha intimato alla Merkel di riflettere bene prima di fornire l’aiuto di cui in questo momento l’Italia ha bisogno. Un contributo approfondito arriva da Pagella Politica, secondo cui il quotidiano tedesco ha detto quanto segue: “Gli Italiani devono essere controllati. La mafia aspetta soltanto una nuova pioggia di soldi da Bruxelles“. Morale della favola? La mafia è una presenza fissa a livello nazionale, in riferimento all’influenza che la criminalità organizzata potrebbe avere nell’intercedere dopo alcuni finanziamenti dall’Europa. Si menziona in questo senso anche un pezzo di Saviano pubblicato da Repubblica tempo fa.

Contrariamente a quanto riportato dalla Lega su Twitter, Die Welt ritiene che la mafia sia tendenzialmente una presenza costante sotto diversi punti di vista in Italia, senza mai dichiarare che gli italiani siano tutti dei mafiosi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News