Invito ad eliminare Houseparty per attacco hacker ad account e app: catena WhatsApp smentita

di Redazione Bufale |

Eliminare Houseparty
Invito ad eliminare Houseparty per attacco hacker ad account e app: catena WhatsApp smentita Bufale.net

Trapela in serata una nuova catena che invita anche gli utenti italiani ad eliminare Houseparty. Si tratta di un’app diventata decisamente popolare in Italia nelle ultime settimane, in quanto tra le migliori soluzioni in circolazione per il pubblico iPhone e Android in termini di videochiamate. Secondo le informazioni raccolte lunedì 30 marzo, pare stia girando una catena WhatsApp che a conti fatti sta creando non poca apprensione tra coloro che hanno deciso di scaricare l’applicazione. C’è qualcosa di vero dietro il messaggio? Proviamo a fare il punto della situazione.

Come eliminare Houseparty per il timore di un attacco hacker

A differenza di quanto è stato detto pochi giorni fa a proposito della sicurezza su WhatsApp, quando vi abbiamo parlato senza mezzi termini di una fake news, qui ci sono diversi nodi da sciogliere. In sostanza, il messaggio che incita tutti ad eliminare Houseparty verte sull’alert secondo cui i nostri dati sensibili sarebbero pericolosamente esposti a possibili attacchi hacker. Ecco il testo originale della catena:

“Per chi avesse utilizzato House Party per le videochiamate mi stanno dicendo che rubano i dati per finalità illecite, per cui bisogna cancellare l’account dalle impostazioni. Condividi”.

Un contributo importante, dopo che ha preso piede il messaggio WhatsApp che invita gli utenti ad eliminare Houseparty, con relativo account e più in generale la stessa app, è arrivato in serata da The Sun. Un portavoce di Epic Games, infatti, ha confermato che non esistono prove in merito ad una possibile associazione tra Houseparty e altri account, non strettamente legati all’applicazione, che sarebbero stati compromessi.

Il diretto interessato, poi, ha aggiunto che come regola generale, è consigliato a tutti gli utenti di scegliere password complesse durante la creazione di account online, ma questo vale per qualsiasi piattaforma. Insomma, secondo fonti interne all’app, al momento non ci sono presupposti per suggerire alle persone eliminare Houseparty ed il relativo account. Fino a quando non sarà dimostrato il contrario, l’invito per tutti i nostri lettori è di prendere con le pinze messaggi di questo tipo se pervenuti sui nostri smartphone tramite WhatsApp.

Aggiornamento dallo staff Houseparty: su Twitter è arrivata la smentita ufficiale a proposito di presunti account hackerati a causa dell’app.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News