Interprete del Parlamento Europeo dimentica il microfono acceso ed insulta Angelo Ciocca della Lega

di Redazione Bufale |

Angelo Ciocca
Interprete del Parlamento Europeo dimentica il microfono acceso ed insulta Angelo Ciocca della Lega Bufale.net

Un episodio grave e allo stesso tempo singolare quello che ha visto protagonista Angelo Ciocca della Lega durante i lavori della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo. Dopo giorni in cui il Carroccio è finito nel mirino del popolo del web per aver approvato un tweet di Trump contro un finto account “ANTIFA”, in queste ore si discute tanto di quanto avvenuto nelle ultime 24. E questo, come accennato, nel corso del collegamento con Bruxelles, dove era in corso la già menzionata commissione Agricoltura.

Il video dell’offesa ad Angelo Ciocca della Lega dall’interprete del Parlamento Europeo

In giornata, la notizia ha preso piede sui social, ma senza il contributo video sui fatti in tanti hanno creduto che potesse trattarsi di una bufala. Del resto, in passato sono già emerse fake news di questo tipo a proposito di personaggi politici di un partito o di un altro, con il chiaro intento di prendere in giro uno specifico schieramento. In questo frangente, però, ci sono tutti i presupposti per parlare di notizia vera a proposito dell’offesa gratuita piovuta su Angelo Ciocca.

Da un lato, infatti, a fine articolo troverete il filmato che vi mostrerà l’esatta sequenza dei fatti durante i lavori della commissione Agricoltura. Quando la parola passa ad Angelo Ciocca, l‘interprete dimentica di avere il microfono acceso e si lascia andare ad un’offesa personale nei confronti del leghista. Dall’altro, abbiamo da qualche minuto un contributo di ANSA, che riporta sia le scuse del direttore della squadra relativa agli interpreti, sia in modo indiretto quelle del protagonista della gaffe.

Per completezza d’informazione, comunque, vi riportiamo qui di seguito il video relativo all’intervento di Angelo Ciocca al Parlamento Europeo, in videoconferenza, con la voce e l’insulto dell’interprete che per alcuni secondi sovrasta il leghista. Ciocca, a quanto pare, ha richiesto formalmente provvedimenti per quanto avvenuto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News