Home / Bufala / Cécile Kyenge: “Alberi di Natale e presepi sono un insulto alle altre religioni”

Cécile Kyenge: “Alberi di Natale e presepi sono un insulto alle altre religioni”

Pur avendo già dato una smentita nemmeno un mese fa, torniamo con il famoso meme che attribuisce a Cécile Kyenge un’affermazione contro gli alberi di Natale e i presepi, che offenderebbero le altre religioni.

Volete sapere quante volte abbiamo smentito l’ennesima bufala sul rapporto tra Cécile Kyenge e il Natale? Tante, visitate il nostro archivio e soffrite con noi.

Le prime tracce di questa bufala si trovano già nel 2013 in un articolo di Giornalettismo, ma esistono ancora utenti che non hanno imparato la lezione. Per fermare l’ondata di false attribuzioni contro la sua persona, l’ex Ministro per l’Integrazione aveva pubblicato un video (lo riportavano Agi e Agenzia Vista) per smentire ogni affermazione attribuita:

Ancora una volta: speravamo di non dover più tornare sull’argomento, ma eccoci di nuovo. La bufala è datata: Cécile Kyenge non ha mai pronunciato alcuna di quelle frasi né sul Natale né sul presepe. I bufalari, ovviamente, sfruttano il topic del momento, ovvero di quelle notizie circa i canti natalizi e i presepi nelle scuole italiane.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Luca Mastinu

Nasce a Torino nel 1983, Scrittore, misantropo, ipocondriaco, acluofobo e pignolo. Admin della pagina Facebook "Diario di un ipocondriaco" e caporedattore per Bufale.net. Autore di due romanzi, vive nella propria stanza per tenersi lontano dai batteri. Ama la musica e suona il basso. Odia e soffre in Sardegna, muore e risorge a Roma.