Guadagni bloccati, ma Diego Fusaro non può dire di essere stato censurato da YouTube

di Redazione Bufale |

Diego Fusaro
Guadagni bloccati, ma Diego Fusaro non può dire di essere stato censurato da YouTube Bufale.net

Ha davvero poco senso parlare di Diego Fusaro censurato da YouTube questa mattina, dopo che nella giornata di ieri il diretto interessato ha confermato pubblicamente che la nota piattaforma di videosharing ha deciso di bloccare tutti i suoi guadagni. Parliamo di quelli connessi agli abbonamenti all’apposito canale, oltre a quelli riguardanti le visualizzazioni dei singoli video pubblicati. Un tema delicato, soprattutto in un momento storico particolare come quello che stiamo vivendo, e che per forza di cose richiede un approfondimento.

Diego Fusaro censurato da YouTube: non è così

In passato abbiamo avuto modo di analizzare alcuni contenuti pubblicati dal diretto interessato, ma le constatazioni di oggi 16 maggio non entrano nel merito di specifiche iniziative. Insomma, la vicenda va trattata in modo generico, alla luce di quanto pubblicato poco fa da Diego Fusaro all’interno della sua pagina Facebook. E premettiamo che tali considerazioni riguardano lui, come riguarderebbero qualsiasi influencer o canale YouTube oggetto di provvedimenti da parte della suddetta piattaforma.

L’errore di fondo, quest’oggi, è parlare di Diego Fusaro censurato da YouTube. E ci sono almeno due buone ragioni per dirlo con grande convinzione. Il primo è oggettivo, nel senso che il filosofo in queste ore vede semplicemente bloccate le sue entrate. Un danno economico per lui, senza ombra di dubbio, ma al contempo può ancora continuare a pubblicare. E questo è il dettaglio fondamentale per affermare che, questa domenica, il diretto interessato non sia stato censurato.

Detto questo, è sbagliato anche l’utilizzo del termine “censura”. Come affermato a suo tempo con ByoBlu, quando si è verificata una situazione simile, bisogna dare il giusto peso alle parole anche con il blocco dei guadagni su YouTube per Diego Fusaro. Secondo  Treccani, per censura si intende una situazione nella quale le autorità governative intervengono in questioni pubbliche. Parliamo della circostanza che porta alla “chiusura di una testata, di un canale, o più in generale di una fonte di informazione”. Non è questo il caso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News