Giornalista Radio 1 prevede suicidio di Salvini in 6 mesi: “Mi dispiace per tua figlia”. Reazione RAI

di Redazione Bufale |

suicidio di Salvini
Giornalista Radio 1 prevede suicidio di Salvini in 6 mesi: “Mi dispiace per tua figlia”. Reazione RAI Bufale.net

Viviamo un’epoca fatta di continui annunci social e post spesso e volentieri sopra le righe, ma augurare il suicidio di Salvini appare francamente troppo. Al di là delle proprie idee politiche e della libertà di espressione sulla quale possiamo sempre contare. Per questo motivo, quanto emerso questa sera si colloca su un piano differente rispetto a quanto riportato ad esempio poche ore fa, in riferimento ad una gaffe del leader della Lega durante un collegamento con il TG2 nella giornata di ieri.

Cerchiamo di ricostruire i fatti, perché tutto nasce da un post Facebook pubblicato da un giornalista di Radio 1. Insomma, un dipendente del servizio pubblico al quale evidentemente non vanno troppo a genio le politiche portate avanti dal numero uno del Carroccio in questi anni. Non faremo il suo nome per evitare un’ulteriore spinta nei confronti della caccia alle streghe, ma il fatto in sé va documentato con tutti i dettagli del caso. Perché arrivare a parlare del suicidio di Salvini è troppo. A maggior ragione menzionando sua figlia.

Cosa ha detto più nello specifico il giornalista di Radio 1? Nel salutare l’abbandono della poltrona da parte dello stesso Salvini, il soggetto ha evidenziato come in questi anni il suo “nemico” abbia plagiato la mente di due nipoti, senza riuscirci coi figli. Per questo motivo afferma che non lo perdonerà mai. Il post non risulta disponibile al pubblico, ma sui social girano numerosi screen ed il fato stesso che la RAI abbia avviato un procedimento nei suoi confronti, come riporta Il Messaggero, attesta l’autenticità del post di cui tanto si discute.

Il giornalista di Radio 1 ammette che con il suicidio di Salvini proverebbe dispiacere per sua figlia, ma sottolinea anche che, seguita da personale esperto, riuscirebbe ad uscirne. In serata, poi, è arrivato un post di solidarietà anche da Matteo Renzi nei confronti di Salvini dopo l’insensato ed inaccettabile attacco ricevuto. Lo trovate qui di seguito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News