De Ligt stanco della Juve, se ne torna all’Ajax: storia inventata in Portogallo sul difensore

di Redazione Bufale |

De Ligt pronto a ritornare all’Ajax, è questa la notizia che arriva dal Portogallo in queste ultime ore, ma di base non c’è alcun fondo di verità. Secondo la rivista sportiva A bola, la Juventus sarebbe disposta a mandare in prestito il difensore olandese proprio alla sua vecchia squadra, questo perché non avrebbe assolutamente convinto Sarri. In realtà si tratta di una bufala a tutti gli effetti perché, pur avendo vissuto un periodo non ottimale, De Ligt resta un difensore di eccellente caratura che la Juventus non ha alcuna intenzione di lasciar partire, soprattutto dopo aver sborsato ben 75 milioni di euro durante la scorsa estate.

Le ultime su De Ligt

Sarri ha voluto tranquillizzare l’ambiente dicendo chiaramente che il giovane difensore aveva necessità di riposare, anche perché si ritrova con degli acciacchi da risolvere. Ecco quindi spiegato il suo mancato utilizzo contro il Cagliari, dove invece si è potuta notare una crescita continua e costante di Demiral. Il difensore turco ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere titolare in questa Juventus e qualcosa si era già potuto notare durante il ritiro estivo.

Sia Demiral che De Ligt sono il futuro di questa squadra e seppur l’olandese risulta essere un po’ in difficoltà, è un calciatore che non si smuoverà assolutamente da Torino. De Ligt che ritorna all’Ajax è quindi una notizia assolutamente inventata dai giornalisti portoghesi che addirittura evidenziano un suo ritorno già durante questa sessione di calciomercato invernale. Un caso montato ad hoc semplicemente per destabilizzare l’ambiente, per creare un po’ di rumor, ma De Ligt continuerà a vestire la maglia bianconera per molti anni.

Per un calciatore così giovane e proveniente da un ambiente calcistico così diverso da quello italiano, era inevitabile incontrare qualche difficoltà, ma tutti abbiamo avuto modo di poter constatare il suo grande valore in alcune partite disputate dal ragazzo al top della forma, quindi risulta alquanto assurdo che la Juventus possa disfarsene in questo modo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News