Bufera su Luxuria per la foto della bara di Raffaella Carrà con l’arcobaleno ai funerali

di Redazione Bufale |

bara di Raffaella Carrà
Bufera su Luxuria per la foto della bara di Raffaella Carrà con l’arcobaleno ai funerali Bufale.net

Non sono certo mancate le critiche a Vladimir Luxuria per aver pubblicato la foto della bara di Raffaella Carrà, con tanto di arcobaleno. Un documento per certi versi esclusivo dei suoi funerali, che come potete immaginare ha acceso delle discussioni in queste ore. Dunque, un sentiment decisamente diverso rispetto a quello di ieri, a proposito dell’intervento di Vincenzo Mollica sui canali Rai, come vi abbiamo riportato con altro articolo.

La foto della bara di Raffaella Carrà con l’arcobaleno ai funerali: aspre critiche

Dunque, la situazione appare molto chiara. In queste ore, su Facebook, c’è stato un post di Vladimir Luxuria, il quale ha deciso di condividere coi propri fan un’immagine che la dice lunga su quello che rappresentava la nota conduttrice. Eppure, la foto della bara di Raffaella Carrà con l’arcobaleno ai funerali della donna non ha convinto tutti, come si nota dai seguenti commenti:

Non condivido l’aver postato l’immagine della bara, è di cattivo gusto, visto anche l’infinita discrezione sulla sua vita privata. Non avrebbe gradito”;
“A me hanno insegnato che in certi luoghi si entra con il cellulare spento o al massimo silenziato. Forse mi hanno insegnato male”;
“Questa volta non sono d accordo. Si poteva evitare”;
“Non mi sembra corretto sfruttare una morte per perorare una causa”;
“Ma che c’entra la fascia arcobaleno, non c’entra proprio in questa situazione. Avete sempre questa fissazione e vi rendete antipatici. La morte è morte e basta“.

Ovviamente non sta a noi dire se Vladimir Luxuria abbia fatto bene o male a condividere la foto della bara di Raffaella Carrà, con tanto di arcobaleno. Resta il fatto che oggi 8 luglio in tanti pare non abbiano apprezzato una gestione del genere in occasione dei suoi funerali. La sensazione è che per alcuni giorni si continuerà a parlare di questa vicenda, come avrete percepito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News