BUFALA Pesce persico uccide oltre 500 persone ogni estate negli Usa

di Bufale.net Team |

BUFALA Pesce persico uccide oltre 500 persone ogni estate negli Usa Bufale.net

Il pesce persico è imparentato con i piranha ed è uno dei più temibili e pericolosi pesci nel Nord America, responsabile della morte di oltre 500 persone ogni estate negli Stati Uniti.

Si tratta di una bufala.

In uno dei classici film horror di Steven Spielberg, Jaws, c’è un personaggio chiamato Quint, un cacciatore di squali di professione, che si impegna per insegnare ai suoi compaesani a riconoscere i pericoli di provare a catturare e uccidere un grande squalo bianco.

L’autore dell’articolo ha messo in contrapposizione lo squalo più letale che esista con due dei pesci più innocui al mondo, ovvero il pesce persico e il tomcod, un pesce osseo marino e d’acqua dolce. Provate ad immaginare la faccia di Quint se avesse provato a controllare le notizie su Facebook nel 2018 e avesse incontrato questo diffusissimo meme.

Non dovrebbe essere una sorpresa che il pesce persico non appaia in alcuna delle principali liste sui pesci più pericolosi del Nord America o in qualsiasi altra parte del mondo. Non c’è alcuna notizia che parli di un pesce persico in grado di uccidere un essere umano, tanto meno che possa essere il responsabile della morte di oltre 500 persone ogni estate.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News