BUFALA Immigrato defeca in cestino del pronto soccorso – Bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Immigrato defeca in cestino del pronto soccorso – Bufale.net Bufale.net

bufala-immigrato-defeca-cestino-ospedale
Ci segnalano i contatti la seguente immagine che, data la sua natura cruda, riporteremo in versione censurata rispetto al link sottopostoci:
Immagine
 
L’appello, per così dire, è stato in breve tempo  rilanciato e “fatto girare” da 184 persone in meno di una giornata, radunando commenti  sovente rancorosi e livorosi verso questo o quel personaggio politico, o verso l’immigrazione.
commenti-bufala-immigrato-ospedale-defeca
Peccato che l’appello sia un falso: effettivamente non si tratta né di un pronto soccorso italiano, né di un immigrato. Bensì, la foto è tratta  da un ospedale  brasiliano in un’area povera e malmessa:

Uma foto bizarra ocorrida dentro do HOSPITAL GERAL CLÉRISTON ANDRADE, em Feira de Santana, choca pela situação desumana ocorrida.
Una foto bizzarra  di un evento occorso nell’Ospedale Generale Cleriston Andrade, a Feira de Santana, scioccante per la situazione disumana che rappresenta.
Um paciente do hospital, com vários ferimentos provenientes de um acidente, se encontrava necessitando realizar necessidades fisiológicas, e, em virtude do banheiro está interditado, teve que realizar ali mesmo, dentro da emergência do hospital, em um balde de lixo, em frente a todos os outros pacientes que ali eram atendidos.
Un paziente dell’ospedale, con varie ferite cagionate da un incidente, aveva  bisogno di espletare le proprie funzioni corporali e, essendo il bagno non disponibile, è stato costretto a provvedere lì, dentro la stanza del pronto soccorso, in un bidone dell’immondizia, davanti a tutti i pazienti in attesa.
Os outros pacientes, também do SUS – SISTEMA ÚNICO DE SAÚDE – observavam a cena atônitos.
Costoro [gli altri pazienti, NdT] osservavano la scena sconvolti.
O constrangimento não se restringiu apenas a esse senhor, outros também passaram pelo mesmo, inclusive mulheres.
La situazione di imbarazzo non si è limitata a coinvolgere quest’uomo, ma molti altri pazienti, donne comprese, sono stati costretti a questo passaggio umiliante.

Lungi dall’essere un maleducato, l’anonimo  brasiliano è in realtà una vittima. Come anticipato, lo scenario prospettato è accaduto in Brasile dove, per consentire a pazienti feriti ed impossibilitati a spostarsi di espletare le proprie funzioni biologiche i medici di un pronto soccorso dello Stato di Bahia (Brasile) sono stati costretti a “convertire” sul posto  un cestino dei rifiuti in una “WC portatile”, cosa che ha cagionato nei pazienti una comprensibile umiliazione che l’uso strumentale ed artefatto di questa immagine continua a rinnovare.

AGGIORNAMENTO ore 16:47

Anche la pagina Facebook “Tricolore”, che abbiamo trattato in un precedente articolo, ha condiviso oggi l’immagine:
bufala-immigrato-defeca-cestino-tricolore

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News