BUFALA Abbandonano il figlio neonato ma arriva un cane eroe e lo salva – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Abbandonano il figlio neonato ma arriva un cane eroe e lo salva – Bufale.net Bufale.net

bufala-neonato-abbandonato-salvato-da-cane
Il 31 ottobre 2015 alcune pagine Facebook italiane hanno diffuso due foto di un cane con in bocca un neonato, con ancora presente il cordone ombelicale, con il seguente testo:

cane-neonato-facebook
Con ancora il cordone ombelicale attaccato, qualche “animale” ha buttato questo neonato nel cassonetto. Per fortuna proprio da quelle parti è passato un eroe, non è un umano ma un cane randagio che non ha esitato a soccorrere il neonato che piangeva, afferrandolo con la bocca, per portarlo nella prima casa che ha incontrato sul suo cammino, salvando così una vita innocente! L’episodio e’ avvenuto in Egitto. Il randagio di nome Rahim, ha preso il bimbo tra le sue fauci, avrebbe potuto spezzarlo in due con un solo morso.
Ma il cane, delicatamente ha trattenuto il bimbo nella bocca e ha quindi portato il corpo del piccolo, alla prima persona che ha trovato.
La donna che ha sentito bussare alla porta ha detto che in un primo momento vedendo un bambino così piccolo in bocca ad un cane randagio si è subito allarmata, ma successivamente il cane ha poggiato delicatamente il piccolo sul pavimento e lo ha dolcemente spinto verso di lei. La donna incredula ha subito raccolto il piccolo da terra e ha chiamato la polizia. Mentre si occupava del bambino ha chiesto ai figli di dare qualcosa da mangiare e da bere al cane eroe che aveva compiuto questo gesto ammirevole. Fortunatamente il bambino è in buona salute e ora sta bene. Immagino siate curiosi di scoprire quale fine è toccata al nostro eroe?! Beh, il cane è stato accolto nella famiglia in cui ha portato il neonato ” è stato come se un angelo avesse bussato alla mia porta” dice la donna. Grazie cane.

Prima di proseguire con l’articolo, dobbiamo porre i seguenti punti di riflessione:

  • una persona con un minimo di intelligenza non starebbe di certo ad aspettare cosa farebbe un cane con un feto in bocca e fotografarlo con diverse angolazioni;
  • una persona con un minimo di cervello sarebbe andato a prendere il corpicino e lo avrebbe portato direttamente in ospedale, e non aspettato che il cane “bussasse” ad una porta ed aspettare che qualcuno aprisse per intervenire;
  • il cane doveva proprio andare davanti ad una porta chiusa per portare il neonato e non lasciarlo davanti alla persona che lo ha fotografato, che tra l’altro sarebbe la prima persona che avrebbe tecnicamente trovato?
  • a parte che una persona, di fronte ad una tale situazione, porterebbe di corsa il neonato in ospedale, mentre nella storia si decide di chiamare la polizia e pensare di dare da mangiare e bere al cane “eroe”.

[next]

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News