BUFALA Christine Blasey Ford: accusa sessuale contro Neil Gorsuch

di Bufale.net Team |

BUFALA Christine Blasey Ford: accusa sessuale contro Neil Gorsuch Bufale.net

Christine Blasey Ford è ancora al centro delle polemiche politiche in America, dopo la sua accusa di aggressione sessuale al candidato per la Corte Suprema, Brett Kavanaugh. I tentativi di screditarla, o comunque le voci su di lei, sono all’ordine del giorno. La nuova bufala riguarda una sua presunta nuova accusa di violenza sessuale, stavolta contro il giudice Neil Gorsuch.

Neil Gorsuch

La bufala

Il 16 settembre 2018, Christine Blasey Ford è stata identificata come la donna che ha scritto una lettera confidenziale al senatore Dianne Feinstein. Nella lettera accusava il candidato della Corte suprema Brett Kavanaugh di aggressione sessuale negli anni ’80.

Da quel giorno sono tantissime le segnalazioni su di lei, per attaccarne la credibilità. L’ultima diventata virale, nonostante una totale mancanza di prove, è quella secondo cui la Blasey Ford avrebbe scritto un’altra lettera confidenziale simile. Riguarderebbe il precedente candidato alla Corte Suprema del presidente Trump, Neil Gorsuch.

Questa notizia virale ha avuto origine esclusivamente in due tweet (che hanno però raccolto oltre 8.000 retweet) dall’account Twitter di Josh Cornett, che si definisce “orgogliosamente bloccato” da diversi giornalisti e / o account politici su Twitter. Il 18 settembre 2018, Cornett sosteneva che: «Secondo fonti Diane [sic] la riluttanza di Feinstein nel menzionare la lettera di Kavanaugh durante l’indagine è dovuta al fatto che la Blasey Ford avrebbe inviato una lettera simile [sic] sul giudice Gorsuch l’anno scorso. Mi hanno inviato questa informazione 50 minuti fa». Ma lo stesso tweet riporta di non poter confermare la veridicità dell’informazione, anche se la fonte che ha fatto la rivelazione viene definita molto accurata.

L’account Twitter di Josh Cornett ha spesso promosso la teoria del complotto del Pizzagate e la teoria del complotto di #Qanon, naturalmente mai confermate.

Come riportato dal New York Times, Cornett “ha una storia di diffusione della disinformazione di destra” e “non c’è alcuna lettera conosciuta inviata dalla Dr. Blasey su Justice Gorsuch, o qualsiasi altro della Corte Suprema.”

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News