BUFALA Totò Riina dal carcere lancia l’appello: “Fatemi uscire, voglio combattere l’ISIS” – Bufale.net

0
238
http://www.bufale.net/home/wp-admin/options-general.php?page=ad-inserter.php#tab-11

bufala-intervista-toto-riina-isis

Carlo ci chiede informazioni riguardo una presunta dichiarazione di Totò Riina dove chiede di essere liberato per combattere l’ISIS. L’articolo in questione è stato pubblicato dal sito Informazionelibera.info il 19 gennaio 2015, dal titolo “Totò Riina dal carcere lancia l’appello: Fatemi uscire, voglio combattere l’ISIS“.

Riportiamo una parte dell’articolo:

toto-riina-isis-InformazioneLibera

Si respira un clima piuttosto pesante in Europa, in seguito ai vari attentati terroristici avvenuti nei giorni scorsi in Francia ed in altri Paesi europei, tanto che il livello di attenzione è stato portato ai massimi livelli, anche in Italia, come ha dichiarato il Ministro dell’Interno.

[…]

Intanto la notizie circa questa difficile e preoccupante situazione è giunta all’orecchio di Salvatore Riina, che noi tutti conosciamo come il criminale italiano legato a CosaNostra, arrestato nel 1993 con l’accusa di Associazione di stampo mafioso ed Omicidio.Totò Riina, avendo appreso nei giorni scorsi tutto quello che sta accadendo in Europa ed in Italia, in questi giorni ha chiesto di poter incontrare il giornalista MIchele Raimondi, per poter fare il suo appello e poter dire di essere pronto a combattere l’Isis.

[…]

Ed ancora, Totò detto anche U Curtu, per la sua statura piccolina, lancia un appello, chiedendo di essere scarcerato per poter combattere l’Isis con i suoi uomini, che a quanto pare sono tanti e sono fuori ad aspettarlo.”Dal carcere è difficile comandare,si dice che nessuno c’è mai riuscito,ma Totò Riina è Totò Riina,fatemi uscire e caccerò via questa gentaglia dal nostro territorio”, ha dichiarato Riina.

L’unico sito ad aver pubblicato una notizia del genere è stato solo il sito Informazionelibera.info, un sito già noto a Bufale.net. Intanto l’articolo ha già superato le 13 mila condivisioni.

AGGIORNAMENTO ORE 18:06

Ci è stata segnalata da un nostro lettore la fonde della bufala. Sarebbe il sito Cronacasicilia.blogspot.it, con l’articolo del 18 gennaio 2015 dal titolo “Totò Riina dal carcere:fatemi uscire,salverò l’Europa dal terrorismo“.

Il testo e le presunte dichiarazioni di Totò Riina sono state prese dall’articolo del Fatto Quotidiano “Gratteri: “Isis? E’ criminalità organizzata, ma finirà. La mafia è destinata a durare”“, del 17 ottobre 2014, in merito alle dichiarazioni di Nicola Gratteri (presidente della Commissione per la riforma della legislazione antimafia) a Radio24.

Ecco il confronto (in rosso le modifiche):

Tòtò Riina: “L’Isis è una struttura di criminalità organizzata, una di quelle destinate ad avere un fine. Le mafie italiane, invece, come ”Cosanostra” ,sono destinate a durare con queste regole, perché vivono del consenso popolare e non sono quindi un corpo estraneo alla società”.

Nicola Gratteri: “L’Isis è una struttura di criminalità organizzata, una di quelle destinate ad avere un fine. Le mafie italiane, invece, come la ‘ndrangheta, sono invece destinate a durare con queste regole, perché vivono del consenso popolare e non sono quindi un corpo estraneo alla società”

Ringraziamo Giuseppe per la segnalazione.