Winston Churchill e le due persone sotto il cartello divieto di fumare, nessuna traccia

di Bufale.net Team |

Winston Churchill e le due persone sotto il cartello divieto di fumare, nessuna traccia Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti una citazione di Churchill, ubiquitaria sui portali e sui blog Italiani e riciclata in vena novax/negazionista.

Se due persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” gli fai la multa, se venti persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” chiedi loro di spostarsi, se duecento persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” togli il cartello.

Abbiamo provato a cercarla tra le fonti storiche scoprendo una cosa: secondo Google prima del 2010 non esisteva in Italiano e in lingua inglese, la lingua di Winston Churchill, non è mai esistita.

Non è possibile reperirla sul portale della International Churchill Society website, né nel portale dell’America’s National Churchill Museum ( quiqui ). La BBC, che raccoglie le migliori e più diffuse 50 citazioni del Primo Ministro Inglese, non la menziona ( qui ).

Abbiamo provato a contattare gli interessati, siamo in attesa di risposta.

Quello che possiamo dirvi è che questa frase, diffusissima in Italiano sembra non esistere come fonte primaria.

La mente corre alla famigerata “frase di Woody Allen su Gesù Cristo”, tratta dal blog del fumettista Davide La Rosa e attribuita in seguito a Woody Allen e Fedez.

Ma anche ad un presunto apologo di Cicerone, che di Ciceroniano aveva ben poco. O all’imprevisto Tucicide novax contro le pandemie, ottenuto da una traduzione errata.

Per restare in tema politico, siamo dinanzi all’equivalente della frase di Pertini che propone di cacciare via i politici con mazze e pietre.

Quella famosa affermazione attribuita ad un Pertini immaginario e brutale troglodita da persone che spergiurano di averla udita con le loro orecchie, ma quando gli chiedi fonte nicchiano.

E potremmo andare avanti all’infinito con le false citazioni. Ripetiamo, non ci esimeremo dal riportare il responso degli enti preposti quando arriverà: nel frattempo riscontriamo l’inesistenza della fonte primaria, o anche solo di una versione inglese del testo precedente il 2010

Winston Churchill, la citazione e il fumo

L’unica cosa incontrovertibilmente vera, è che Churchill fu un avido fumatore, cosa che danneggiò ulteriormente la sua salute già minata da una grave polmonite contratta in gioventù.

Non esattamente l’esempio che potremmo usare per incentivare determinate condotte.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News