Voci su Lukaku, Lautaro Martinez, Eriksen e Barella positivi al Covid: chiarimenti sul versante Inter

di Redazione Bufale |

Lukaku
Voci su Lukaku, Lautaro Martinez, Eriksen e Barella positivi al Covid: chiarimenti sul versante Inter Bufale.net

Stanno viaggiando in queste ore voci incontrollate a proposito di Lukaku, Lautaro Martinez, Eriksen e Barella positivi al Covid. Una serie di indiscrezioni incontrollata, che nasce a poche ore di distanza dai due nuovi casi nel gruppo squadra riguardanti De Vrij e Vecino. Dopo che in settimana la medesima sorte era toccata ad Handanovic e soprattutto a D’Ambrosio. Il focolaio, infatti, è nato proprio dal difensore, che ha partecipato alla trasferta di Torino, prima di accusare alcuni sintomi a poche ore dal match di domenica scorsa.

Rumors su Lukaku, Lautaro Martinez, Eriksen e Barella positivi al Covid: attendiamo i tamponi

Per farvela breve, stiamo osservando con attenzione cosa si dice sui social. Si parla, ad esempio, di fonti vicine all’Inter che avrebbero anticipato i nomi di altri sei calciatori positivi già al primo tampone. Stiamo parlando di quello effettuato oggi dopo i casi di De Vrij e Vecino, in attesa del secondo. A tal proposito, come accennato in precedenza si parla di Lukaku, Hakimi, Eriksen, Barella, Lautaro e Perisic, ma attualmente la notizia non ha alcun fondamento.

Eventualmente, la lista sarà confermata nella giornata di venerdì. Lukaku è stato al centro di diverse fake news in questi anni, comprese alcune presunte dichiarazioni sulla Juve come vi abbiamo riportato mesi fa, mentre in queste ore il focus di tanti appassionati è sul focolaio purtroppo possibile in casa Inter. Considerando la delicatezza della notizia, occorre come sempre la massima prudenza, parlando dello stato di salute di questi ragazzi.

Ricapitolando, al momento non abbiamo alcuna conferma sul fatto che anche i vari Lukaku, Hakimi, Eriksen, Barella, Lautaro e Perisic possano essere positivi al Covid. La voce non trova conferme, ma ciò non toglie che nella giornata di venerdì possano emergere anche riscontri in questo senso. Ecco perché vi stiamo parlando di “precisazioni”, in attesa di comunicati ufficiali da parte dell’Inter.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News