Via le immagini non adeguate con il nuovo aggiornamento WhatsApp per iPhone e Android

di Redazione Bufale |

aggiornamento WhatsApp
Via le immagini non adeguate con il nuovo aggiornamento WhatsApp per iPhone e Android Bufale.net

Farà molto discutere il prossimo aggiornamento WhatsApp sulle immagini per iPhone e Android. Una nuova funzione di WhatsApp è in fase di studio in campo beta e potrebbe ben presto presentarsi con un nuovo aggiornamento dell’app, si tratta nello specifico dell’autodistruzione delle foto. Non parliamo in realtà di una novità assoluta nel campo delle applicazioni di messaggistica, perché già Snapchat permette da tempo di puntare su tale funzionalità.

A breve il nuovo aggiornamento WhatsApp sulle immagini per iPhone e Android

Dunque, siamo su questioni extra rispetto alla prospettiva di blocco dell’app, analizzata pochi giorni fa con altro articolo. L’obiettivo del nuovo aggiornamento WhatsApp per iPhone e Android è di poter garantire più privacy possibile quando si inviano delle immagini ad un proprio contatto. E per questo sta monitorando l’ipotesi di autodistruzione delle foto.

Come noto, quando ci arriva una foto su WhatsApp, possiamo tranquillamente inoltrarla ed inviarla a chiunque, postarla sui social o semplicemente salvarla sul nostro dispositivo. Con questa nuova funzione si vuole evitare che ciò sia possibile, in questo modo nessun immagine più personale potrà essere inviata a tutti. Non è al momento chiaro se e quando questa possibilità di autodistruzione delle foto WhatsApp possa essere messa in pratica, come accennato il tutto si ritrova in fase beta e la sua fattibilità dipenderà molto dai risultati ottenuti nei vari test.

Sono stati come sempre i colleghi di WABetaInfo a mostrare un’anteprima di come potrebbe funzionare questa novità. Nel dettaglio un utente può inviare una foto che resta nella disponibilità del ricevente fino alla visualizzazione. Quando poi sarà visualizzata l’immagine, rimarrà visibile solo fino a che si resta all’interno di quella pagina. Usciti poi dalla chat, ecco che non sarà più recuperabile.

La visualizzazione dell’immagine sarà notificata anche al mittente che, dunque, saprà quando verrà vista. In questo modo la foto non sarà salvata nella galleria di chi la riceve e non potrà nemmeno essere ricondivisa sui social. Attenzione però, perché chiunque può lo stesso effettuare lo screenshot della chat in questione e quindi dar modo all’immagine di salvarsi.

Bisogna ora capire se varrà quindi comunque la pena puntare sull’autodistruzione delle foto con l’app, visto come ci sia sempre una scorciatoia per renderla vana. Tutto pronto per il nuovo aggiornamento WhatsApp sulle immagini per iPhone e Android.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News