Vere le insinuazioni di Salvini sul gip Alessandra Vella e Carola Rackete: “Bicchiere di vino insieme”

di Redazione |

Alessandra Vella

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini non ha accettato di buon grado la decisione del gip Alessandra Vella di scarcerare Carola Rackete ieri sera, in riferimento a quanto contestato al Capitano di Sea Watch 3 dopo lo sbarco dell’imbarcazione a Lampedusa venerdì notte. Dopo aver analizzato più da vicino il post dello stesso Ministro, precisando che le sue parole in merito all’espulsione da lui sancita nei confronti della 31enne tedesca avrebbero dovuto incontrare eventualmente il parere favorevole dei giudici (qui trovate tutte le informazioni del caso), oggi 3 luglio bisogna analizzare un altro aspetto del suo intervento.

In particolare, poco dopo il post di cui vi ho parlato poco fa, Matteo Salvini ha dato vita ad una diretta Facebook, con uno spezzone che va messo in evidenza. In particolare, il leader della Lega afferma tutta la sua contrarietà alla decisione di Alessandra Vella, parlando più nello specifico di uno scenario nel quale il gip avrebbe gustato un bicchiere di vino insieme alla stessa Carola Rackete. Questo il passaggio incriminato:

“E cosa si risolve? Con una pacca sulla spalla? Magari il signor giudice si è bevuta pure un bicchier di vino con la signorina che si è detta ricca, bianca, tedesca, magari un po’ annoiata e quindi legittimata a fregarsene delle leggi di uno Stato”.

Si tratta chiaramente di una battuta, autentica come si potrà notare dal video integrale di Salvini dopo l’ufficialità della scarcerazione di Carola Rackete, ma come sottolinea Next Quotidiano è chiaro che parole del genere (indipendentemente dal tono) assumano un valore diverso se pronunciate dal Ministro dell’Interno. In quest’ottica, dunque, le dichiarazioni sul gip Alessandra Vella diventano per forza di cose più significative.

Tra l’altro, non ci sono dichiarazioni che confermino la tesi secondo cui Carola Rackete si sia sentita annoiata e quindi legittimata a fregarsene delle leggi di uno Stato, al contrario di quanto afferma Salvini. A seguire, comunque il video che sta facendo discutere, soprattutto perché insinua confidenze tra il Capitano di Sea Watch 3 ed il gip Alessandra Vella.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News